Pubblicità
Home Outdoor How To Cos’è e a cosa serve l’app Quik di GoPro
Pubblicità

Cos’è e a cosa serve l’app Quik di GoPro

0
gopro quik

Quik è un’app di proprietà di GoPro pensata per gestire, editare e condividere contenuti sul web. La nuova versione è stata lanciata nel 2021.

Gli strumenti di editing foto e video dell’app sono facili da usare e permettono di creare contenuti di tutti i tipi. Parliamo di filtri da applicare alle foto, una libreria di brani musicali utilizzabili come soundtrack e altri strumenti. Ma il pezzo forte di Quik è il Mural, la schermata principale che ordina foto e video in album tematici facili da gestire.

L’app è compatibile con qualsiasi tipo di materiale fotografico, che sia creato con smartphone o con GoPro. La versione base di Quik è gratuita, e dispone di molte funzionalità dell’app. Tra queste ci sono il Mural, gli strumenti di editing, e i montaggi.

La versione Premium (disponibile con abbonamento GoPro di 4,99 al mese o 49,99 all’anno) dispone di editing a più velocità, musiche originali GoPro, ulteriori temi e filtri. Tramite l’abbonamento si ha inoltre spazio di backup illimitato su cloud, sconti sui prodotti GoPro e la sostituzione della fotocamera in caso di danneggiamento.

quik

Scattare sulla neve con Quik e GoPro

Matteo Colombo, videomaker e ambassador GoPro, oltre che appassionato di neve, ha svelato i suoi segreti per gli scatti sulla neve.

Partiamo dal tipo di fotocamera utilizzata: l’ultima di GoPro, HERO10 Black. Questa ha un sistema di stabilizzazione HyperSmooth 4.0. Questo rende i video, anche quelli movimentati, quasi del tutto immobili.

C’è poi la MAX, l’altra fotocamera proposta da GoPro. Questa filma a 360° tutto quello che c’è intorno a te mentre scii o fai qualsiasi altra attività outdoor. L’unica pecca è la dimensione leggermente maggiore che potrebbe non rendere la fotocamera comodissima sul casco.

Sulla neve può presentarsi il problema del bilanciamento del bianco, soprattutto con il sole. Matteo ha rivelato di usare delle lenti della Polar Pro, che danno un effetto “cinematografico” ai video, oltre a bilanciare l’illuminazione. Tuttavia, anche i parametri di regolazione interni della fotocamera sono sufficienti per impostare l’illuminazione corretta.

Passiamo adesso agli accessori: 3-Way 2.0 è un’impugnatura ripiegabile che può fungere anche da treppiede. C’è poi un accessorio che GoPro indica come supporto per il manubrio della bici, ma che è perfetto anche per i bastoncini da sci.

Ultima ma non per importanza, la batteria Enduro, pensata per la neve, il cui arrivo è stato annunciato da GoPro. Con le basse temperature le normali batterie diminuiscono sensibilmente la loro durata. Invece, la batteria Enduro, oltre a permettere una maggior durata della batteria e un minor tempo di ricarica, è progettata per resistere alle temperature più basse.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità