Pubblicità
Home Outdoor Running CRISTIAN CASELLI IL 25 MAGGIO IN EDICOLA
Pubblicità

CRISTIAN CASELLI IL 25 MAGGIO IN EDICOLA

0

Cristian Caselli, 27 anni, 10° al Tor des Géants la passata stagione è un atleta un po’ atipico. Dopo aver iniziato a correre nel 2013, quasi per scommessa, correndo una 42k dopo una preparazione a dir poco sommaria… scopre l’incredibile passione che lo lega alla montagna e alle corse di lunga distanza ben oltre i 100 chilometri. Ama stare tante ore in giro, non correndo come un matto, ma facendo della resistenza e della sopportazione della fatica una delle sue armi vincenti. Noi ci siamo inciriositi e siamo andati a cercarlo. Sul #3 di 4Runnning in edicola il 25 maggio una simpatica intervista. Nel frattempo godetevi le sue parole attraverso questa breve itw by Pillow Lab dell’anno scorso, poco dopo il suo ottimo piazzamento al TdG 2016.

Buona visione!

Articolo precedenteSki Touring: in viaggio sulle montagne con Salomon MTN
Articolo successivoFIS Freestyle Ski Slopestyle Europa Cup a Mottolino
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”