Home Windsurf Prodotti Detour on Tour – Mauritius 2013

Detour on Tour – Mauritius 2013

0

Detour on Tour – Mauritius 2013 dal 3 ottobre al 14 ottobre, volo Emirates da Venezia 10 giorni interi di vento e di onde in paradiso soggiorno All-Inclusive a Le Mornea Hotel.

f-detourMatteo Righetti (in Bottom Turn) e Simone Grezzi (in Top Turn)

Terza edizione dell’appuntamento autunnale con le onde dell’Oceano Indiano by Detour SURFandSNOW.it. Un surf trip di dedicato agli amanti del windsurf, kitesurf, surf e SUP, condizioni in acqua perfette e tanto relax a terra. Un’imperdibile offerta per 10 giorni e 9 notti in un resort da favola situato direttamente su uno degli spot piu’ incantevoli del mondo.

Lo spot
Il vento è un E-S-E che soffia regolare da metà mattina fino al tramonto. L’intensità è solitamentetra i 17 e i 23 nodi. Ad ottobre la media delle giornate “planabili”è del 90%. Le attrezzature da windsurf più frequentemente usate sono tavole con volume tra 80 e 100 litri e vele dalla 4.5 alla 6.0. La temperatura dell’acqua è di 23 gradi; si surfa tranquillamente in costume o con una maglietta in neoprene o al limite una muta shortry per i più freddolosi.
La temperatura dell’aria è tra in 22 e i 28 gradi. Lo spot è unico nel suo genere. La particolare conformazione della barriera corallina rende accessibile lo spot ai rider di tutti i livelli, dal beginner all’esperto.
La laguna è protetta dal primo reef ed ha acqua piatta ideale per i beginner, per i freerider ed i freestyler.
Sul primo reef l’onda è semplice (1-3 m.) perfetta per prendere confidenza con il wave-riding.
Il reef più esterno di tutti (Manawa) ha onde da 3 a 8 metri mai troppo ripide e veloci e quindi accessibili a chi ha solo un minimo di esperienza nelle onde.
Un terzo reef (One Eye) vanta invece un’onda glassy ma molto veloce ed impegnativa (solo per esperti).

Per prenotare e maggiori info CLICCA QUI.

 

Articolo precedenteUltimi spifferi da Nord, da giovedì di nuovo caldo
Articolo successivoNuovi limiti IFCA Slalom 2014
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.