Pubblicità
Home Windsurf Eventi Doppietta azzurra ai Mondiali Techno 293 di Torbole: oro e argento per...
Pubblicità

Doppietta azzurra ai Mondiali Techno 293 di Torbole: oro e argento per Speciale e Schirru

0

BREAKING NEWS
Giorgia Speciale passa alla storia vincendo il Mondiale Techno 293 di Torbole della categoria Under 17, dopo essersi aggiudicata altre 4 medaglie nel corso dei precedenti mondiali. Enrica Schirru medaglia d’argento.

unknown-1Giorgia Speciale

Con una prova di anticipo le due azzurre vincono matematicamente oro e argento, confermando il windsurf italiano femminile sul tetto del mondo, in uno splendido Campionato del Mondo, che ha consentito di regatare sul Garda Trentino con condizioni diverse, in alcuni giorni assai dure.

unknown-2Enrica Schirru e Giorgia Speciale con i loro allenatori

La storia del windsurf femminile prosegue ai vertici mondiali, onorando così l’olimpionica Alessandra Sensini, attuale Direttore Tecnico Giovanile della Federazione Italiana Vela.

Ultim’ora – Giornata conclusiva del Campionato del Mondo Techno 293 disputato presso il Circolo Surf Torbole, sul Garda Trentino, che ha portato grandi risultati per il windsurf azzurro di questa classe che fra due anni sarà protagonista alle terze Olimpiadi Giovanili estive, a Buenos Aires. Come lo scorso anno a Cagliari anche quest’anno due atlete italiane sul podio e addirittura con una prova di anticipo, sulle 12 disputate. Giorgia Speciale entra nella leggenda del windsurf giovanile, essendo la prima atleta in assoluto ad essere andata a podio in tutte e cinque le edizioni del Mondiale cui ha preso parte: tre medaglie d’oro e due medaglie d’argento tra under 15 e under 17, lo straordinario palmares dell’atleta anconetana portacolori dello storico circolo SEF Stamura, allenata da Roberto Pierani. Eccellente risultato anche per l’atleta del Windsurfing Club Cagliari Enrica Schirru – allenata da Mauro Covre-, che dopo il bronzo del 2015, oggi è medaglia d’argento.

unknown-3

Seguirà un aggiornamento delle altre categorie a classifiche confermate.

unknown-4

TESTO Elena Giolai
FOTO Andrea Mochen

Articolo precedenteFOAM Board Addicts
Articolo successivoÈ storia: Matteo Iachino Campione del Mondo Slalom PWA 2016
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità