Home Running Eventi Doppietta marocchina alla 50 Km di Romagna

Doppietta marocchina alla 50 Km di Romagna

0

Pronostico confermato alla 34a  edizione “50  chilometri di Romagna” , gara internazionale di corsa su strada organizzata dalla Podistica AVIS Castel Bolognese, prova valida per il “Grand Prix IUTA 2015”, 7° Trittico di Romagna e 13° Challenger “Romagna/Toscana che si è corsa  il 25 Aprile a Castel Bolognese (RA) nel settantesimo anniversario della Liberazione.

Presenza record con oltre settecento atleti in rappresentanza di undici nazioni, Italia compresa, e fra questi  MOHAMED  HAJJY , Atletica Castenaso Celtic Druid, che come da pronostico ha centrato la vittoria per il quarto anno consecutivo con il tempo di 2:55:34 correndo a una media di 3:30 al chilometro.

L'arrivo di Mohamed Hajjy (foto FB) L’arrivo di Mohamed Hajjy (foto FB)

L’atleta marocchino con il successo odierno eguaglia il record di vittorie consecutive  ottenute alla 50 di Romagna da GIUSEPPE GORINI e restituisce al conterraneo JAOUAD ZAIN, LBM Sport Team, secondo classificato  in 2:59:04 la sconfitta subita all’inizio di Aprile alla Maratona di Russi.

Terzo classificato l’ucraino EVGENII GLYVA, Mala Pavlivca, 3:07:52, seguito dall’ungherese CSABA POLYAK, Kark- Atomsport, 3:09:42.

Quinta posizione per l”azzurro VITO SARDELLA, Podistica Valtenna, in zona podio fino a pochi chilometri dal traguardo, autore di una prestazione sottolineata  da un crono, 3:10:12   di ottimo valore tecnico.

Risultato di prestigio per DAVIDE CASSANI , Commissario tecnico della squadra nazionale di ciclismo su strada ed ex azzurro della bicicletta in gara con i colori dell’ASD Tosco-Romagnola, 52mo , settimo di categoria, in 3 : 50 : 55 e del compagno di società MARCO SERASINI  , primo atleta romagnolo al traguardo , a cui è stato consegnato il trofeo “Memorial Gianluca Conti”.

Nella prova femminile la croata MARIJA VRAJIC, AK Maksimir,  al suo palmares  dal 2008 ad oggi con due vittorie , due medaglie d’argento e altrettante di bronzo, aggiunge la medaglia d’oro e il nuovo personale nella gara romagnola in 3:30:51.

Applausi anche per SILVIA TAMBURI, Atletica AVIS Perugia, seconda classificata in 3:34:51, che precede  NEZA MRAVLJE,  slovena del’ AD Kronos, 3:38:01 , prima nella passata edizione, MARINA KIRILLOVA, atleta Russa, 3:48:55, ed ELENA NERI, Pol. Madonnina, 3:49:40.

Nella stessa giornata si è disputata anche un’altra 50 Km, la 29esima 50 Km lungo l’Adda, a Lecco. Ritorno al successo per Emanuele Zenucchi,primo in 3h03’23” con 6’04” su Luigi Carbone e 9’31” su Alan Vailati, mentre fra le donne ha prevalso Sara Ruffoni in 4h06’02” con 4’21” su Katia Agostinelli e 11’55” su Chiara Persico.

Da comunicati stampa

Il podio maschile della 50 Km lungo l'Adda (foto FB) Il podio maschile della 50 Km lungo l’Adda (foto FB)