Il duello brasiliano tra Spanu e Le Carro

0

Il titolo un po’ accattivante potrebbe fare pensare a qualche cosa di diverso, ma seplicemente si è svolta la annuale competizione Freestyle e Wave a Jericoacoara sponsorizzata anche da Jeri 250 dove i nostri Matteo Spanu, e suo figlio Nicolò, con Gigi Le Carro hanno partecipato.
La gara freestyle è stata vinta da Gollito Estredo che ha battuto il padrone di casa Edvan Sousa. Tra gli Juniores Nicolò Spanu si piazza alla seconda posizione mentre tra i master nel Wave Gigi Le Carrò batte Matteo Spanu durante una tiratissima finale con un Air Chachoo sul finire della heat.

Gigi commenta: “Gare finite qui a Jeri con un inaspettato primo posto master dopo una tiratissima e combattuta finale nel double con il fortissimo e amico Matteo Spanu. Condizioni di vento forte ed un metro di onda (forse meno) in cui ci siamo dati battaglia a suon di Forward esitati, Back Loop e Push Loop e la mia Airchacoo all’ultimo secondo che mi ha dato la vittoria. Un ringraziamento a Windjeri Jeri250 a tutti i partecipanti e a Adrian Irvine per le foto.”

Articolo precedenteAnthony Anaya – Matix Video Part
Articolo successivoWindsurf Grand Slam in Sardegna
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui