Home Outdoor Running E’ la domenica delle novità

E’ la domenica delle novità

0

Febbraio si chiude con un programma su strada incentrato su due maratone, una consolidata nel calendario italiano e l’altra vera e propria new entry nel calendario, come anche la mezza di Canelli, esperimenti attesi con curiosità e fiducia.

SOJASUN VERDI MARATHON

Festeggia il suo ventennale la manifestazione emiliana, che definire maratona sarebbe riduttivo perché il suo patron Giancarlo Chittolini, indimenticato “forgiatore” del grande talento di Alessandro Lambruschini, ha sempre voluto che l’evento di Salsomaggiore Terme fosse un vero festival del running tanto che sono ben 4 le gare allestite, non solo distanze, ma eventi veri e propri, con la Salso-Fidenza di 28,9 km, la Mezza di Fontanellato e la Corsa del Principe di 9 km. Tanti eventi per accontentare ogni esigenza in quella che sarà una vera festa della corsa.

Partenza: Viale Matteotti alle ore 9:00, arrivo in Piazza Verdi a Busseto

Costo: 50 euro

Ritiro pettorali e pacchi gara: Sala delle Colonne sotto il Palazzo dei Congressi a Salsomaggiore, sabato dalle 10:00 alle 19:00, domenica dalle 7:00 alle 8:35

Servizi: Assistenza medica, servizio navette, spogliatoi e docce al Campo Sportivo o al Palazzetto dello Sport di Busseto, Soragna e Fontanellato raggiungibili con servizio navetta, ristoro, pasta party

Per info: Forti e Liberi, tel. 347.4800162, verdimarathon.it

Carmine Buccilli vincitore lo scorso anno (foto Ennio Parmigiani/organizzatori)

WHITE MARBLE MARATHON

Novità assoluta del calendario italiano è la maratona dei marmi di Carrara, disegnata sul velocissimo lungomare che prendendo il via da Marina di Carrara tocca Apuano, Marina di Massa, Ronchi e Poveromo, 22 km a ridosso della spiaggia e del mare effettuata nei due sensi di marcia per poi concludersi con 4 km nel centro storico di Massa e infine raggiungere il Campo di Atletica di Marina di Carrara. Oltre alla maratona sono previste anche la staffetta e la mezza maratona.

Partenza: zona Fiera Marmo Macchine, ore 9:00

Costo: 50 euro

Ritiro pettorali e pacchi gara: Carrarafiere Srl in viale Galileo Galilei 133 a Marina di Carrara, sabato dalle 9:30 alle 20:00, domenica dalle 7:00 alle 8:00

Servizi: Servizio medico, deposito borse, navette, ristoro finale

Per info: Asd World Running Academy, tel. 339.8459428, whitemarblemarathon.com

MONFERRUN

Altra novità è la mezza maratona di Canelli (At), inserita nel calendario Bronze Fidal, su un percorso omologato che gli organizzatori dicono essere molto veloce, il che fa crescere la curiosità intorno all’evento. Partenza e arrivo sono a Canelli, il tracciato si dirama poi nella parte occidentale del Monferrato andando a toccare Calamandrana, dov’è previsto un traguardo volante e Nizza Monferrato, giro di boa della corsa. La gara, che prevede anche una non competitiva di 7 km, ricerverà premi per i primi 5 assoluti e i primi 7 di categoria.

Partenza: Via Roma, di fronte al Municipio, ore 9:30

Costo: 30 euro

Ritiro pettorali e pacchi gara: Tecnoindustrial Amandola in Viale Italia 57, venerdì dalle 14:00 alle 18:00 e sabato dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 18:00; Piazza Cavour domenica dalle 7:30 alle 9:20

Servizi: Assistenza sanitaria, docce, ristoro finale

Per info: La Brancaleone Asti, tel. 345.7222384, gsbrancaleone.altervista.org

IMPERIA HALF MARATHON

Mette la tacca al suo primo decennale la corsa ligure, che non ha mai avuto grandissimi numeri di partecipazione ma è sempre stata di notevole qualità anche dal punto di vista agonistico tanto che è molto attesa la starting list dell’evento. La novità di quest’anno è il percorso, completamente pianeggiante con tragitto Imperia-Diano Marina e ritorno. Prevista anche la 10 km, dove pure sono attesi partecipanti di alto livello.

Partenza: Calata Anselmi nei pressi del Palazzetto dello Sport alle ore 9:45

Costo: 30 euro

Ritiro pettorali e pacchi gara: Palazzetto dello Sport in via San Lazzaro, venerdì dalle 15:00 alle 19:00, sabato dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 19:30, domenica dalle 8:00 alle 9:00

Servizi: Assistenza medica, ristoro finale, spogliatoi e docce

Per info: Asd Marathon Club Imperia, tel. 347.4059559, imperiacorre.it

La partenza della mezza di Imperia (foto organizzatori)

MEZZA MARATONA DI TREVIGLIO

Anno numero 16 per la corsa lombarda, disegnata tutta nella parte nord della città andando a toccare Castel Cerreto, Pontirolo Nuovo, Badalasco e Geromina per poi far ritorno a Treviglio. Nel corso dei suoi anni la manifestazione ha sempre raccolto numerose partecipazioni tanto che gli organizzatori sperano di superare nuovamente i 1.000 arrivati com’era successo lo scorso anno, quando a vincere furono due grossi calibri come il ruandese Jean Marie Uwajeneza e l’azzurra di corsa in montagna Elisa Desco.

Partenza: Via Amerigo Vespucci, ore 9:30

Costo: 25 euro

Ritiro pettorali e pacchi gara: Palestra Rossini nei pressi della partenza, domenica dalle 7:30 alle 9:15

Servizi: Deposito borse, assistenza medica, spogliatoi, docce, ristoro finale

Per info: Atl.Treviglio, tel. 347.4419563, atleticatreviglio.it

MARATONINA SALENTO D’AMARE

Raggiunge la maggiore età la manifestazione di Parabita (Le) ormai consolidata nella sua versione sui 21,097 km dopo un passato da maratona molto amata dagli amatori di tutta Italia. La manifestazione, dedicata alla memoria di Pippi Leopizzi. Insieme alla mezza è prevista la “Running e Walking to Rosa” camminata non competitiva i cui proventi saranno devoluti all’Ass.Angela Serra per la ricerca sul cancro. Il tracciato si sviluppa come sempre fra i comuni di Parabita, Tuglie, San Simone, Sannicola, Chiesanuova, Alezio e ritorno a Parabita.

Partenza: Parco Comunale, ore 9:15

Costo: 20 euro

Ritiro pettorali e pacchi gara: Sede Podistica Parabita in Via Coltura 31, sabato dalle 17:00 alle 20:00, domenica dalle 7:00 alle 9:00

Servizi: Assistenza medica, ristoro finale

Per info: Pod.Parabita, tel. 349.3854453, podisticaparabita.it

A Parabita 18esima edizione della Maratonina Salento d'Amare (foto organizzatori)