Home Windsurf Windalert È tempo di anticiclone: sole prevalente, venti deboli e piatta…
Pubblicità

È tempo di anticiclone: sole prevalente, venti deboli e piatta…

0

Caldo in arrivo sulle Isole, instabilità pomeridiana sui rilievi con i primi acquazzoni e temporali primaverili. Swell non prima di metà mese…

Dopo il veloce impulso fresco l’anticiclone torna ad espandersi sul Mediterraneo, ma non sarà un dominio incontrastato a causa di deboli infiltrazioni di aria fresca in quota.Grazie all’avanzata della stagione i maggiori contrasti termici che si verranno a creare durante le ore pomeridiane saranno alla base della formazione dei primi acquazzoni e isolati temporali “di calore”, quei fenomeni che si sviluppano in prevalenza a ridosso dei rilievi o nelle zone interne.
Le temperature si manterranno su valori nella media o localmente al di sopra, con massime gradevoli in genere comprese tra 18 e 24°C e qualche punta locale oltre la soglia dei 25.

domenica-ore-14-www.4surf.it-lamma-meteo-650x501

 

Sul comparto vento e onde poco da dire: dopo le ultime raffiche di tramontana sullo Ionio (con piccole onde lungo le coste esposte) tornerà la piatta su tutti i bacini attorno alla penisola e questa ci accompagnerà durante il week-end e l’inizio della prossima settimana.

gfs

Natale con il sole, pasqua al tizzone… un noto proverbio recita questa frase, che significa “se a Natale c’è il sole e il clima mite la Pasqua la vivremo coi riscaldamenti accesi”. Non c’è nulla di scientifico in questo, ma i modelli al momento danno qualche possibilità sul ritorno di perturbazioni e onde a cavallo della Pasqua….stay tuned on 4windsurf.it!

FONTE 4Surf.it

Articolo precedenteSurfilm festibal 12 – San Sebastian: primo candidato Invasion
Articolo successivoMarathon Bracciano, aggiornati gli orari
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.