Pubblicità
Home Windsurf News Enrico Sulli, atleta non vedente, tenta la traversata delle Bocche di Bonifacio
Pubblicità

Enrico Sulli, atleta non vedente, tenta la traversata delle Bocche di Bonifacio

0

Tentativo di record in questi giorni per l’atleta windsurfista non vedente Enrico Sulli.

Enrico infatti, appena le condizioni meteo marine lo consentiranno, partirà dal centro 2 Sides di Porto Pollo (Nord Sardegna) cercando di attraversare e risalire le famose Bocche di Bonifacio conosciute come uno dei passaggi più impegnativi e importanti del Mediterranneo.

La distanza minima da percorrere sarà di circa 20 miglia marine ma sarà difficile farne meno di 30, tutto dipenderà dalla direzione del vento.
Nessuno prima di Enrico ha mai tentato una cosa simile nel mondo e saremo felici se Enrico ci riuscisse.
Si ringrazia Point7, famoso brand italiano di vele, chi sta supportando questa impresa.

 

Articolo precedenteBianchi Impulso Pro, ora si veste di gravel
Articolo successivoCaldera 5: il test della long distance Brooks
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità