‘Eravamo immortali’, l’incontro con Manolo da DF Sport Specialist

0

Incontro con Maurizio Zanolla “Manolo”

Giovedì 30 luglio 2020 | Ore 20.30 | Bevera di Sirtori

La presentazione di due libri di montagna e una violin performance arricchiscono la serata 

Sarà una serata speciale, la prima della ripartenza per il ciclo di appuntamenti “A tu per tu con i grandi dello sport” e DF Sport Specialist l’ha voluta organizzare con un programma ricco che mette al centro uno dei più grandi scalatori italiani ed internazionali: Maurizio Zanolla, in arte Manolo, il celebre pioniere dell’arrampicata libera con il suo libro “Eravamo immortali”, che dà anche il titolo alla serata, moderata dal giornalista Luca Castaldini.

I miei ricordi. Scalate al limite del possibile

Ad anticipare l’incontro con Manolo, la presentazione di due libri: “I miei ricordi. Scalate al limite del possibile” di Walter Bonatti, riedizione di Solferino, con introduzione e cronologia a cura di Angelo Ponta.

Grigna e Monte Bianco, Grand Capucin e Lavaredo, e poi K2, Dru, Cerro Torre, G4, Grandes Jorasses, Cervino: bastano pochi nomi per capire che il protagonista di queste pagine è Walter Bonatti, il grande alpinista che qui racconta le proprie imprese più entusiasmanti ma anche quelle più tragiche, come l’odissea tra le nevi del Pilone Centrale, o amare, come quella legata alla spedizione del 1954. A questa appassionante antologia, Bonatti volle aggiungere, oltre al racconto dei suoi ultimi viaggi in Patagonia, le sue riflessioni sulla montagna come fonte di incanto e di saggezza, di etica e di bellezza, sul potere della solitudine, sull’alpinismo come strumento di ricerca interiore. E sulla necessità di inseguire, consapevolmente e per tutta la vita, i propri sogni.

I Ragni di Lecco – una storia per immagini

Per la presentazione del libro, appena uscito nelle librerie, “I Ragni di Lecco – una storia per immagini”, edito da Rizzoli, e realizzato da Serafino Ripamonti, giornalista e membro del gruppo alpinistico, sarà presente Matteo Della Bordella, presidente dei Ragni di Lecco e testimonial DF Sport Specialist.

Un libro denso di racconti e immagini che ripercorrono la storia dei Ragni di Lecco, uno dei più antichi e prestigiosi gruppi italiani di scalatori che ha legato il suo nome alle più importanti, difficili e prestigiose scalate sulle montagne di tutto il mondo: dalle pareti alpine, alle cime patagoniche e alle alte quote himalayane.

La serata sarà accompagnata anche dalla musica di Saule Kilaite, violinista, solista, performance artist, compositrice e scrittrice di origine lituana.

L’evento, giovedì 30 luglio alle ore 20.30, si svolgerà all’aperto, nel rispetto del DCPM, delle ordinanze regionali e delle linee guida per la prevenzione del covid, per salvaguardare la salute di operatori e pubblico, nell’area esterna del negozio di Bevera di Sirtori: per partecipare è necessaria l’iscrizione qui oppure 039.92.15.51, info@df-sportspecialist.it. 

Durante la serata, vendita benefica della t-shirt tecnica DF Sport Specialist a 5 euro. Il ricavato sarà devoluto alla Protezione Civile per l’emergenza covid-19 e a Suor Rita, che ad Haiti ridona il sorriso ai bambini orfani e abbandonati.

L’evento è in collaborazione con Peregolibri, Montura e La Sportiva.

www.df-sportspecialist.it

Articolo precedente808 Hawaii, il nuovo video di Leonardo Fioravanti
Articolo successivoRespingo Jellyfish. Una barriera contro le meduse
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui