Home Windsurf Eventi Europeo Freestyle a Lanzarote, ottimo risultato per gli italiani

Europeo Freestyle a Lanzarote, ottimo risultato per gli italiani

0

Ieri si è concluso il terzo giorno di gara della tappa di Lanzarote del European Freestyle Pro Tour, evento fortunato con condizioni ottime di vento (e onda) sufficienti da completare due single e due double elimination.

EFPT LANZAROTE 2016

Il primo giorno le condizioni di vento ed onda che hanno reso la gara piena di colpi di scena e manovre spettacolari. Per quanto riguarda gli altri due giorni i rider hanno gareggiato in condizioni di vento più leggero. Nonostante ciò il livello in acqua era altissimo, le batterie sono andate avanti a colpi di power moves.

Per quanto riguarda gli italiani, Jacopo Testa ha dato ancora una volta prova delle sue capacità concludendo quinto nel secondo double e terzo nella classifica finale. Anche Giovanni  Passani ha riscalato il tabellone fino a raggiungere un ottimo settimo posto nel secondo double. Francesco Cappuzzo ha surfato molto bene, nonostante il vento non fosse forte come il primo giorno di gara ha dimostrato un’ottima tecnica passando diverse heat fra il single e il double.

finalresult_lanza2016-e1468688400638

Commento di Riccardo Marca: “Sono abbastanza soddisfatto nel complesso di come si è conclusa la gara, ho surfato bene durante il primo giorno di gara, ma non sono riuscito a dare il massimo negli ultimi due. Penso che le sconfitte servano proprio per migliorare. Lo sport non è solo vincere, ed un atleta si vede proprio nei momenti più difficili. Sono motivato e carico per il prossimo mondiale che si terrà fra poco a Fuerteventura.”

Report completo, CLICCA QUI.
Risultati e tabelloni, CLICCA QUI.

TESTO Riccardo Marca

Articolo precedenteNotizie sulle gare
Articolo successivoNeilPryde V8 2017, la presentazione al Windsurf Grand Slam
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.