Federico Infantino, diario dall’Australia

0

Federico infantino dall’Australia pubblica il suo nuovo video e ci aggiorna sugli ultimi sui mesi dalla terra dei canguri.

La mia stagione quest’anno è iniziata nei migliori dei modi:
Fine Settembre 2017, dopo anni di lavoro e documenti riesco finalmente ad applicare per ottenere il visto Australiano Permanente ( in attesa di approvazione ), il progetto film That’s Surf West era finito dopo 2 anni e mezzo di riprese,viaggi ed editing, la mia testa si rilassata per qualche secondo, giusto da progettare una stagione perfetta.

Senza pensarci troppo salgo in macchina guido per 17 ore e mi dirigo da solo nel deserto per 10 giorni, Gnaraloo anche quest’anno mi ha ricordato perché ho deciso di trasferirmi nella terra dei canguri, sessions in surf e windsurf epiche!

Tornato a casa dopo la breve trasferta tutto era pronto per salire su un aereo con direzione Hawaii per l’anteprima mondiale di That’s Surf West e naturalmente per la tappa ITW, dopo 3 anni di assenza dall’isola è stato bello tornare a salutare tutti gli amici e surfare Ho’okipa.

1
2
3
Articolo precedenteGranfondo Dolci Terre di Novi, il nostro racconto
Articolo successivoMargaret River, il video di Federico Infantino
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui