Figli a scuola di sport con Salomon TV

0

Tra tutte le iniziative promosse da parte delle aziende che promuovono attività all’aria aperta, sicuramente Salomon è tra le più dinamiche: nasce la nuova programmazione di Salomon TV, “5 GIORNI DI SCUOLA RESTANDO A CASA”

Scuola e lavoro da casa…ma quanti problemi!

Oltre ad avere completamente scardinato le nostre abitudini e averci scaraventato con forza fuori dalla nostra COMFORT ZONE, la situazione che stiamo vivendo ci ha spinti a riprogrammare completamente le nostre abitudini.

Il mondo va cambiando…SALOMON TV risolve

“Il quotidiano, la normalità ha mutato la sua forma in brevissimo tempo, una sorta di trasmutazione genetica di ogni precedente abitudine.”

E chi si era mai preoccupato di gestire l’apprendimento dei propri figli tra una call e l’altra di lavoro, o durante la pausa meritata del primo caffè di metà mattinata? Milioni di famiglie, per chi ha figli ancora in età scolare, deve incastrare call di lavoro con ore di lezione della scuola on line. A dirla così sembra facile, ma, e ve lo posso assicurare, è un gran bel casino!

Salomon, grazie alla variegata programmazione del palinsesto di Salomon TV , propone una settimana ricca di appuntamenti e programmi studiati appositamente per arricchire le giornate delle famiglie.

Pensare OUTDOOR è oggi più che mai un imperativo categorico dal quale non possiamo scappare.

Salomon ci aiuta così nella programmazione delle nostre settimane on line, supportando la didattica settimanale che dobbiamo gestire, grazie a un calendario ricco di filmati belli e soprattutto interessanti da proporre ai nostri figli, senza dimenticare che anche noi genitori abbiamo bisogno di un po’ di sano svago!

Da lunedì a giovedì, SALOMON TV è ogni giorno una materia diversa!

Lunedì 20 aprile – Si parte con un tris di docu-film legati alla SCIENZA.

3 episodi decisamente interessanti sui cambiamenti climatici attraverso i quali scoprire gli atleti di Salomon e come riescono a placare la loro sete di avventura rimanendo ottimi ambasciatori della difesa dell’ambiente. Il ruolo dell’atleta non solo con un cronometro in mano e un dislivello da percorrere nel minor tempo possibile, ma qualcosa di molto più profondo e dal marcato valore sociale. Essere ambassador di un marchio come Salomon non significa solo comunica fine a se stesso, ma riuscire a trasmettere sensazioni, emozioni, punti di vista e opinioni degli atleti che la rappresentano nel mondo.

GUILT TRIP

THE CURVE OF TIME

ELECTRIC GREG

Martedì 21 aprile – La GEOGRAFIA in modalità @restandoacasa. Dall’Ovest degli Stati Uniti, al Kashmir, al Giappone, in questi 3 episodi farai scoprire il mondo ai tuoi bambini attraverso le imprese degli “eroi sportivi” di Salomon.

ROUTE 66

FOUNTAIN OF YOUTH

DREAM TRIP : KASHMIR

 

Mercoledì 22 aprile – L’ASTRONOMIA spiegata ai bambini attraverso le immagini in movimento che solo gli sport all’aria aperta possono regalare. Due docu-film che Salomon presenta come “più divertenti di un libro di testo”. La definizione in immagini di un’eclissi vera e la magia di un solstizio sugli SCI.

ECLISSI

SOLSTICE

Giovedì 23 aprile – SOCIOLOGIA, una materia che non poteva certo mancare dai banchi di scuola virtuali dei nostri figli. Tre mini episodi interamente dedicati al mondo del RUNNING scoprire come il running avvicina le persone e come lo sport, dovunque si praticato, riesca a dare vita a vere e proprie comunità.

EVERY SINGLE STREET

INCLINED

THE COMMUNAL ART OF FOOTRACING

Venerdì 24 aprile – Dopo una settimana in cui i nostri figli hanno dedicato molto del loro tempo a SCUOLA e lezioni on line, la MUSICA non poteva mancare! Tra i propri atleti e ambassador, Salomon ha scelto Ben Gibbard nel docu-film

THE MUSICIAN

Ben Gibbard è il frontman di una rock band statunitense alternativa, i “Death Cab for Cutie“, ma anche un amante del trail running. Abbiamo trascorso una settimana con lui per farci raccontare la sua passione per i trail e per la musica.

 

 

 

Articolo precedenteSTECOL FLEX GROUP converte la produzione in mascherine
Articolo successivoANCMA: Riaprire subito la filiera a due ruote o a rischio la tenuta del settore
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui