Framed, il nuovo film di Patagonia online da oggi

0

“Framed”, il nuovo film di Patagonia, verrà presentato live su Facebook oggi mercoledì 15 aprile alle 20.00.

Ora più che mai è importante condividere storie che ci diano ispirazione e tengano alto il nostro spirito. Non perdere la prima proiezione di Framed, il nuovo film di Patch Wilson – leggenda delle big waves – firmato Patagonia. L’appuntamento è fissato per mercoledì 15 aprile alle 20.00 sul profilo Facebook di Patagonia.

PARTECIPA ALLA PROIEZIONE LIVE SU FACEBOOK

15 anni fa Patch Wilson lasciò la nativa Cornovaglia per recarsi in Irlanda, per surfare le onde nelle famose slab sulla costa occidentale e nei principali spot di big waves. Dopo alcuni viaggi, si innamorò a tal punto di quelle località da decidere di trasferirsi lì. Da quel momento, ha resistito ai duri inverni del Nord Atlantico per godersi attimi di pura magia. Framed documenta alcuni di quei momenti vissuti nelle ultime tre stagioni.

“Vengo in Irlanda a fare surf da 15 anni. All’inizio venivo per uno swell oppure per trascorrerci un mese. Avevo già iniziato a vedere del potenziale, la maggior parte del tempo me ne tornavo a mani vuote ma amavo comunque questo paese, la sua gente, la sua atmosfera e lentamente ho imparato ad amarne anche il clima.

Con un po’ di questi viaggi alle spalle ho iniziato a capire che se avessi davvero voluto scoprire la magia dell’Irlanda avrei dovuto trascorrere più tempo qui. E quando ho smesso di inseguire le onde e mi sono concentrato di più sul presente, su ciò che mi circonda e sul resto della mia vita, le onde hanno iniziato a davvero a mostrarmi il loro potenziale.

Durante il mio percorso ho incontrato un giovane bodyboarder portoghese. Si spingeva come un matto sulla sua tavola e aveva in più un occhio acuto dietro l’obiettivo, unito a una mente estremamente creativa. Ha iniziato a fotografare tutti e molto presto si è ritrovato a trascorrere più tempo dietro l’obiettivo che sul suo bodyboard. Sapevo che era il compagno perfetto per aiutarmi ad identificare ciò che ora posso definire come “incorniciato” (FRAMED).

Alla fine mi sono ritrovato a vivere in Irlanda da oltre 5 anni. Adoro questo paese e quando si creano le onde credo davvero che questo posto sia perfetto per il surf come qualsiasi altre parte del pianeta. L’attesa può essere lunga e gli inverni sono rigidi, ma qui si riesce ad intravedere una magia nella follia che non si riesce a scorgere altrove: ecco perché adoro questo posto.” Patch Wilson.

Articolo precedenteFaccia a faccia con i rider Shimano MTB su Facebook
Articolo successivoBianchi è il nuovo Official Sponsor del Giro d’Italia
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui