Pubblicità
Home Prodotti Accessori Garmin InReach®: dispositivo per sicurezza in montagna
Pubblicità

Garmin InReach®: dispositivo per sicurezza in montagna

0
Garmin_inReachMini2_

Per la sicurezza in montagna e nell’ambiente outdoor in generale ci pensa Garmin. E’ da un po’ di tempo che sempre più persone si avvicinano al mondo della montagna. Che si tratti di trekking, di alpinismo, di mountain bike o anche solo un’escursione in famiglia, l’outdoor estivo e la montagna stanno vivendo una vera e propria rinascita.

 

Si sa però che il contesto alpino è da vivere con con rispetto e grande attenzione per via delle particolari condizioni ambientali che la montagna può riservare. Un esempio? Trovarsi, durante la propria gita, in aree prive di copertura telefonica, indispensabile in caso di emergenza. Per sopperire a questa esigenza, Garmin propone la tecnologia inReach. Tra i device della gamma GPS portatili che la prevedono ci sono: Garmin inReach® Mini 2 e Garmin GPSMAP® 66. Questi dispositivi satellitari comprendono sistemi di messaggistica e localizzazione che, grazie alla copertura satellitare Iridium®, garantiscono a tutti di poter comunicare da qualunque luogo.

 

Con l’estate alle porte, la montagna diventerà nuovamente meta ambita da coloro che amano le attività sportive outdoor e a contatto con la natura. L’ambiente montano è però tanto affascinante quanto ricco di imprevisti che possono portare a situazioni che richiedono particolare attenzione. Un cambio repentino del meteo, la scelta di un sentiero sbagliato o una banale caduta possono interrompere improvvisamente una giornata di divertimento. In questi casi la sicurezza è un elemento da cui non si può prescindere.

Garmin_inReachMini2_

La comunicazione: un fattore fondamentale

In caso di emergenza, la possibilità e la tempestività con cui avvisare familiari e soccorsi può risultare fondamentale, specialmente in zone impervie. Purtroppo, in alcune zone montane, la copertura GSM non è sempre garantita. Garmin, grazie alla sua tecnologia inReach, permette di comunicare sempre e in qualunque luogo, senza alcun tipo di criticità.

Appoggiandosi alla costellazione satellitare Iridium®, la tecnologia inReach di Garmin è in grado di scambiare messaggi e richieste di soccorso dove lo smartphone non ha copertura. I device che la integrano permettono di comunicare la propria posizione geolocalizzata con email o sms ma anche condividendo il link del portale inReach MapShare in modo che i nostri cari possano sapere sempre dove ci troviamo e se stiamo avendo dei problemi durante la nostra uscita.

Ma è in caso di emergenza che inReach diventa di fondamentale importanza.

Premendo l’apposito tasto SOS, è infatti possibile inviare un segnale di richiesta soccorso a Garmin IERCC (Garmin International Emergency Response Coordination Center) il centro internazionale di gestione emergenze, attivo a livello globale 24 ore su 24 che, una volta ricevuta la segnalazione, attiverà immediatamente le procedure di assistenza e il recupero.

Tra gli strumenti Garmin per la sicurezza outdoor a 360 gradi, troviamo inReach Mini 2 e il portatile GPSMAP 66i.

GPSMAP66

GARMIN INREACH® MINI 2

Garmin inReach Mini 2 è un dispositivo di comunicazione e messaggistica satellitare che garantisce di rimanere sempre in contatto con qualcuno, anche in assenza di copertura telefonica. Realizzato per l’uso outdoor, ha un’autonomia fino a 30 giorni. Inoltre, le nuove funzioni di navigazione consentono spostamenti sicuri in tutti gli ambienti. Garmin inReach Mini 2 è tascabile e leggero, consente di comunicare via sms, via e-mail ed è in grado di inviare messaggi SOS geolocalizzati.  Tra le varie funzioni, emerge TrackBack, per guidare l’escursionista sui propri passi e tornare in sicurezza al punto di partenza, oltre alla nuova compatibilità con Garmin Explore™, l’app di Garmin dedicata alla gestione di punti, tracce e percorsi direttamente dal proprio smartphone. L’app consente inoltre di sfruttare la tastiera del telefono per scrivere più comodamente messaggi e email da inviare tramite inReach Mini 2.

Prezzo al dettaglio suggerito di 399,99 Euro.

GARMIN GPSMAP® 66i

Per coloro che desiderano servirsi di funzioni di navigazione e orientamento presenti sui palmari Garmin, questo modello offre geolocalizzazione precisa e affidabile con i satelliti GPS/GLONASS/GALILEO e la condivisione di messaggi e posizione con la rete Iridium®. GPSMAP 66i presenta altimetro barometrico, bussola elettronica e cartografia precaricata TopoActive Europe chiaramente visibile sul display a colori da 3’’. L’utente, in questo modo, potrà consultare nel dettaglio tutte le caratteristiche del territorio: linee di quota, arterie stradali, coste, fiumi, vette e i punti panoramici. Tramite GPSMAP 66i è possibile implementare le mappe con maggiore dettaglio come nel caso di Trek Map Italia V6 PRO, la mappa topografica italiana prodotta da Garmin Italia, o come la cartografia BirdsEye™ scaricabile gratuitamente sul GPSMAP 66i anche tramite connessione Wi-Fi®. Questo device è resistente, impermeabile e con una batteria ricaricabile con un’autonomia fino a 35 ore, con tracciamento della posizione ogni 10 minuti, e fino a 200 ore in modalità “Expedition”, con intervalli di tracciamento ogni 30 minuti. Pianificazione di viaggi, archiviazione delle attività e salvataggio punti di interesse sono garantiti da GPSMAP 66i e possono essere sincronizzati e archiviati anche sul proprio smartphone tramite app Garmin ExploreTM, oppure sul proprio pc con il software BasecampTM.

GPSMAP 66i è disponibile a un prezzo al dettaglio suggerito di 599,99 Euro.

Entrambi necessitano della sottoscrizione di un abbonamento per la trasmissione dei dati satellitari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità