GET SPORTY al Run Fest tra arte, musica e moda

0

 

“GET SPORTY”, al Run Fest tra arte, musica e moda

Il progetto, ideato da Space and Event, ha aperto i battenti il 29 maggio a Roma al Foro Italico e fino al 2 giugno si potrà assistere e partecipare a diverse ed emozionanti performance. Protagonisti dei momenti legati all’Arte: l’Accademia delle Belle Arti di Brera e la Onlus “Disabili No Limits” di Giusy Versace.

Sport, musica, arte, questa è la Run Fest, con un occhio di riguardo anche per i più piccoli runner! Sport, musica, arte, questa è la Run Fest, con un occhio di riguardo per i più piccoli!

Get Sporty, è una cinque giorni ricca di performance emozionanti. Space and Event dal 29 maggio al 2 giugno vi aspetta a Roma, al Run Fest, la più importante kermesse dedicata all’atletica, al running e all’Urban Health che promossa da FIDAL e CONI si terrà presso il Parco del Foro Italico e che chiuderà i battenti con il Golden Gala Pietro Mennea.

Diverse performance legate al mondo dell’Arte, insieme all’Accademia delle Belle Arti di Brera ed alla Onlus “Disabili No Limits” di Giusy Versace.

Attraverso una intensa collaborazione tra la onlus di Giusy Versace, campionessa paralimpica e conduttrice televisiva e la prof.ssa Tiziana Tacconi, direttrice del Biennio Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Brera, si lavora dal 2012 al progetto finalizzato a creare delle opere condivise con ragazzi disabili che danno vita a momenti dedicati all’arte e alla sua potenzialità terapeutica attraverso il piacere di utilizzare strumenti, colori e musica.

GET SPORTY, CON ARTE: all’interno degli stand 42/43, una mostra permanente di 18 opere d’arte realizzate dagli artisti di Arte Terapeutica dell’Accademia delle Belle Arti di Brera per Disabili No Limits.

CamminArte è una performance che consiste nel camminare e correre sopra una tela dopo aver immerso i piedi nel colore. La tela finita sarà tagliata in diverse parti, per poter realizzare diverse piccole tele.

 

Arte terapeutica “antidoping”: Cinzia Guzzetti, Sara Chinello e Bruna

Garabelli, Artisti di Arte Terapeutica, si cimenteranno nel realizzare 5 tele che

verranno donate ad alcune realtà italiane particolarmente attive

sull’antidoping o sullo sport di periferia

Il 1° giugno Giusy Versace presenzierà presso gli stand 42/43. Sarà l’occasione per presentare il progetto “Disabili No Limits”, partecipare al CamminArte e commentare le tele esposte

L’evento darà il via anche ad un’asta on line, delle opere esposte, il cui ricavato consentirà di donare ausili evoluti a giovani ragazzi disabili che hanno voglia di avvicinarsi allo sport. Info e dettagli dell’asta sono disponibili sul sito www.disabilinolimits.org  e su www.charitystars.com

Run Fest, con Space and Event è anche moda e spettacolo !

GET SPORTY con Stile, un’esibizione che vedrà il coinvolgimento di giovani atlete in bicicletta, all’interno del Parco del Foro Italico, in out fit sportivi. I partecipanti del Run Fest, potranno così ammirare le ultime novità da indossare durante l’attività ginnica, grazie ad un abbigliamento nuovo ed accattivante. La performance verrà ripresa dalle telecamere di SKY Bike Channel.

Ed infine, GET SPORTY a Ritmo di Musica. Il 2 giugno sarà il momento dell’esibizione della Funkasin Street Band all’interno dello Stadio Olimpico ed a chiusura del Golden Gala. Una band emozionante e coinvolgente, composta da 16 musicisti/ballerini che si scateneranno con diversi brani musicali, coinvolgendo il pubblico della più importante kermess del mondo dell’atletica.

Space and Event è una boutique creativa che crea e gestisce eventi e strumenti di comunicazione mirati. Desidera così dar vita ad una brand experience in grado di valorizzare l’immagine del prodotto e della missione aziendale dei propri clienti. Dall’approccio internazionale, professionale e puntuale, Space and Event, collabora con un network di professionisti e strutture partner di alto profilo.

 

Articolo precedenteAlex Knost a Lugo di Fara con i Tomorrow Tulips
Articolo successivoElliot Sloan – Metal and Mayhem Videopart
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”