Home Prodotti Abbigliamento Giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell

Giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell

0

Presentata da Columbia la nuova giaccca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell, ovvero la massima espressione di IMPERMEABILITA’ e TRASPIRABILITA’ per il marchio americano. Pesi ridottissimi e ingombri minimi la rendono ideale per le uscite running nelle stagioni più fredde.

La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell nella doppia versione da donna, bianco ghiaccio oppure grigio scuro
La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell nella doppia versione da donna, bianco ghiaccio oppure grigio scuro

Outdry è sempre più ECO!

L’entusiasmo di Columbia…

“Siamo orgogliosi di presentare Outdry Extreme ECO, nostra prima tecnologia impermeabile traspirante ad alte prestazioni del settore senza uso intenzionale di PFC.

La La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell nella doppia versione da uomo, bianco ghiaccio oppure grigio scuro
La La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell nella doppia versione da uomo, bianco ghiaccio oppure grigio scuro

Grazie a una membrana impermeabile priva di PFC sulla parte esterna e al tessuto 100% riciclato, non tinto, OutDry Extreme ECO è la nostra tecnologia più attenta all’ambiente. Questa giacca impermeabile è dotata di una membrana esterna traspirante leader nel settore! È realizzata utilizzando esclusivamente prodotti senza PFC e materiali riciclati al 100% per proteggere la tua salute e l’ambiente.”

Le due facce posteriori della La La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell
Le due facce posteriori della giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell

Senza PFC, una lotta contro il tempo!

Ogni capo di abbigliamento o calzatura della collezione Columbia è sviluppata e prodotta oramai da diversi anni con un particolare occhio di riguardo verso la salvaguardia dell’ambiente, che non può certo trascendere da un uso progressivamente sempre più ridotto di PFC, ovvero i composti sintetici detti perfluorocarburi, costituiti da una lega molto forte di fluoro e carbone che, in natura si disgrega con grandissima difficoltà. Columbia sempre in prima linea ha così impostato le proprie catene produttive trovando vere e proprie alternative a trattamenti impermeabilizzanti come l’oramai vetusto “DWR” con alta rpesenza di PFC sostituendolo con un più moderno C6.

Lo shape della Le due facce posteriori della La La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell  da donna è studiato appositamente sulle forme femminili.
Lo shape della giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell da donna è studiato appositamente sulle forme femminili.

Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell ama la pioggia!

La nuova giacca di Columbia, oltre a presentare caratteristiche produttive assolute per quanto riguarda la salvaguardia dell’ambiente, è un capo veramente polivalente che, in caso di pioggia anche forte, non pone nessun limite alla nostra attività outdoor. Elementi tanto semplici quanto fondamentali, la rendono un capo veramente valido:

Cappuccio antipioggia regolabile

Polsini regolabili

Orlo regolabile con coulisse

OutDry impermeabile/traspirante

Cuciture termosaldate

 

IMPERATIVO…100% RICICLATO!!!

  • Tessuto realizzato da poliestere riciclato al 100%
  • Finiture contengono il 100% di materiale riciclato
  • tiranti delle coulisse 100% di materiale riciclato
  • Asole 100% di materiale riciclato
  • Occhielli 100% di materiale riciclato
  • Etichette 100% di materiale riciclato
  • Reticelle 100% di materiale riciclato
  • Cerniere 100% di materiale riciclato
  • Filati 100% di materiale riciclato
  • Colorazione del tessuto senza utilizzo di acqua
  • Membrana OutDry Extreme senza PFC
  • Nastrature esterne per evitare l’accumulo e l’ingresso di acqua
  • Visiera, bordo e polsini laminati,
  • Cappuccio antipioggia fisso regolabile
  • Tasche con chiusura a cerniera
  • Polsini sagomati regolabili, orlo regolabile con coulisse
  • Peso del capo 280 grammi -Tg.M

La giacca Columbia OutDry Ex ECO Tech Shell è in vendita al pubblico a 199,99€

Articolo precedenteVieni a conoscere Hervé Barmasse!
Articolo successivoSudafrica 2019 Andrea Franchini
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità