Home Windsurf News GPS Speed Crossing e Windsurfer al CST, day 2
Pubblicità

GPS Speed Crossing e Windsurfer al CST, day 2

0

Giornata perturbata per questa domenica gardesana, anche se i forti temporali che davano con l’arrivo del vento da Nord non si sono fatti vedere. Anzi ha fatto vento da Sud, forte di perturbazione al mattino presto!
Ancora un weekend all’insegna delle gare per il Circolo Surf Torbole. Questa volta è stato il turno della Classe Windsurfer (CLICCA QUI per il report e classifiche di ieri) e della GPS Speed Crossing, gara aperta a tutti e vince chi registra la velocità più alta durante i due giorni di gara. Vince Thomas Fauster, secondo Bruno Martini e terzo Enrico Tagnin. Presentata in anteprima l’ App per telefoni Smart , che registrerà i vostri migliori tempi e li invierà direttamente al sito www.gps-lariospeed.it , una grande idea dell’amico Ivan Acquaroli. Basta mettere il proprio smart phone all’interno di una custodia impermeabile, attivare la app e poi a tutto il resto ci penserà il vostro telefono. Una bellissima idea!
Per la classe Windsurfer oggi è stata portata a termine una sola prova.

Bruno Martini (RRD) ci racconta la sua session di Speed di oggi: “Sono uscito con la 7.8 perché il vento già dal mattino era molto forte anche se il tempo era molto perturbato e causava sbalzi notevoli dell’intensità del vento, piovigginava anche! Mi sono portato sopravvento verso il Pier e quando ho visto arrivare la raffica buona mi sono buttato giù al lasco ottenendo il mio miglior tempo della giornata che mi ha fatto classificare secondo alle spalle di Thomas Fauster. Anche Thomas era in acqua con la 7.8 e il 110 e sotto al Ponale è riuscito a strappare il suo miglior tempo e a vincere la gara. Poi è tornato al CST per mettere la 7.0 e il 100 ma il vento è improvvisamente calato.”

GPS Torbole 28-06-2014 CLASSIFICA FINALE (primi 3 classificati)
1. Thomas Fauster – 32.378 knt
2. Bruno Martini – 31.839 knt
3. Enrico Tagnin – 30.397

http://www.gps-lariospeed.it

1962242_10152121640717397_8198573980403141948_o

 

app lario speed

 

CLASSIFICA WINDSURFER fin copia

Articolo precedenteA Urbino una festa Straducale
Articolo successivoRoberto Cunico sopra a tutti alla Marcialonga Cycling Craft
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità