Pubblicità

Helly Hansen presenta Lifa Infinity Pro™: impermeabile, traspirante, sostenibile

0

Lifa Infinity Pro™: la rivoluzionaria tecnologia DWR-free di Helly Hansen fissa un nuovo standard di sostenibilità nell’abbigliamento impermeabile e traspirante per lo sci e le attività outdoor.

Lifa Infinity Pro™

Da 140 anni atleti e professionisti si affidano a Helly Hansen per proteggersi dagli elementi nelle condizioni più impegnative. Il brand norvegese ha fatto dell’innovazione lo strumento per sfidare e superare gli standard convenzionali dell’industria dell’outdoor. Ma offrire prodotti all’altezza delle necessità in evoluzione dei professionisti non è il solo obiettivo. Preservare l’ambiente naturale in cui questi professionisti lavorano, vivono e si divertono ogni giorno è altrettanto importante. Per la stagione Autunno/Inverno 2020, Helly Hansen presenta Lifa Infinity Pro™, una rivoluzionaria tecnologia che sfida le convenzioni dell’industria outdoor, fissando un nuovo standard di sostenibilità nell’abbigliamento impermeabile e traspirante.

Con un virtuosismo di ingegneria tessile, il team di ricerca e sviluppo Helly Hansen è riuscito a realizzare un laminato a tre strati utilizzando per il tessuto esterno solo fibre idrofobe di Lifa®, la tecnologia proprietaria del brand norvegese basata sulle proprietà idrofobe del polipropilene, un materiale che il brand norvegese ha sviluppato a partire dagli anni settanta, quando ha realizzato il primo intimo tecnico della storia del settore outdoor. Il risultato è un laminato a tre strati senza concessioni alle prestazioni in termini di impermeabilità e traspirabilità, la cui produzione minimizza l’impatto sull’ambiente.

Da PFC-free a DWR-free

Le attuali soluzioni disponibili sul mercato per rendere idrorepellente la superficie esterna delle giacche impermeabili e traspiranti, col caratteristico effetto di perlaggio delle gocce d’acqua, si basano sul trattamento DWR – Durable Water Repellent. Il superamento dei tradizionali trattamenti DWR a base di PFC (perfluorocarburi), che persistono nell’ambiente e sono potenzialmente pericolosi per la salute, si è basato finora sull’adozione di trattamenti PFC-free, cioè senza PFC, che tuttavia hanno dimostrato dei limiti sia di prestazione per gli utilizzi più impegnativi, sia di durabilità, per cui necessitano di essere periodicamente rinnovati.

Il tessuto esterno del laminato Lifa Infinity Pro™ è realizzato al 100% in fibre di polipropilene, una materiale idrofobo che non trattiene l’acqua, per cui è idrorepellente senza la necessità di applicare alcun trattamento chimico. Con questa innovazione Helly Hansen è il primo marchio del settore outdoor a passare da una soluzione PFC-Free a una soluzione DWR-free. Questo comporta sia una riduzione dei prodotti chimici applicati al tessuto, sia dell’energia necessaria per rigenerare periodicamente i tradizionali trattamenti DWR che col tempo perdono di efficacia.

Lo stato d’arte della sostenibilità

Alla rivoluzionaria soluzione DWR-free, Helly Hansen ha aggiunto processi di produzione allo stato dell’arte della sostenibilità, come la membrana microporosa in polipropilene, che può essere prodotta senza l’utilizzo di solventi.

I tessuti Lifa Infinity Pro™ vengono colorati con la tecnologia solution-dyed (tintura in massa), che prevede la colorazione delle fibre prima che vengano estruse. In questo modo si evita la presenza di prodotti chimici nelle acque di scarico come invece avviene nel tradizionale processo di tintura, e la colorazione è permanente.
Infine, rispetto alle fibre di poliestere comunemente utilizzate dall’industria outdoor, la produzione delle fibre in Lifa® consente di diminuire l’impatto ambientale del 16% con un risparmio del 18% di CO2.

 

Sviluppata con i professionisti dello sci

Abbiamo sviluppato e testato questa tecnologia in collaborazione con una dozzina di professionisti dello sci per assicurarci che le nostre ambizioni in termini di innovazione e responsabilità andassero di pari passo con la protezione necessaria alla loro attività quotidiana – spiega Philip Tavell, Category Managing Director della categoria Ski di Helly Hansen – Fondata sulla esperienza di oltre 140 anni, la nuova tecnologia Lifa Infinity Pro™ di Helly Hansen è un passo fondamentale per costruire un futuro sostenibile in grado di proteggere gli utilizzatori dalle condizioni più rigorose e preservare l’ambiente per le prossime generazioni.

Per la stagione Autunno/Inverno 2020/21 la tecnologia Lifa Infinity Pro™ sarà disponibile nel guscio da sci freeride Elevation Infinity Shell Jacket e nel guscio da sci alpinismo Odin Mountain Infinity Shell Jacket.

Helly Hansen Elevation Infinity Jacket
Caratteristiche tecniche

– Tecnologia Lifa® Infinity Pro
– Laminato a tre strati
– Cuciture stagne saldate
– Life Pocket+ con Aerogel Insulation
– Bordo del cappuccio ad alta visibilità
– Impermeabile, traspirante e antivento
– Cerniere di ventilazione sottobraccio
– Sistema Recco® Advanced Rescue
– Agganci per i pantaloni
– Design ergonomico delle braccia
– Ghetta antineve staccabile

Articolo precedenteRotary presenta la Virtual Run End Polio
Articolo successivoMondiali DH: Balanche e Wilson dominano il fango
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui