Pubblicità
Home Outdoor Running I benefici della corsa

I benefici della corsa

0

Noi tutti sappiamo quanto sia importante lo svolgimento di un’attività fisica regolare per mantenere in salute il nostro corpo. La maggior parte di noi avrà sicuramente svolto una qualsiasi disciplina sportiva quando era più giovane e, sicuramente, qualcuno avrà continuato a praticarla anche con il passare degli anni.

Ma c’è uno sport che sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni: la corsa.
Si, la vecchia e semplice corsa, un tempo considerata noiosa, ora sta trovando un numero maggiore di appassionati.
Secondo dati statistici, sarebbe in forte crescita soprattutto nella fascia d’età 40-49, in particolar modo tra le donne. Ovviamente, il boom di persone che si dedicano alla corsa lo si registra nel periodo primaverile, per tentare di rimettersi in forma in vista della bella stagione estiva e della prova costume, ma sono moltissimi coloro che corrono abitualmente tutto l’anno.

Ma perché fare running?
Il motivo principale, e anche il più noto, è quello del “fa bene alla salute”; questa motivazione è ineccepibile e ogni dottore sarebbe contento di sapere che il suo assistito pratica una regolare attività fisica.

La corsa permette di eliminare quelle tossine accumulate nel nostro organismo soprattutto nel fegato, nei reni e nel cuore. Questo avviene perché, aumentando il battito cardiaco, al cuore viene chiesto di pompare più velocemente il sangue all’interno dell’organismo e alcuni organi iniziano a lavorare maggiormente smaltendo così ciò che si trova al loro interno. Con questo meccanismo si riduce la presenza di colesterolo nel cuore e nelle arterie mentre dal fegato e dai reni, vengono espulsi quei residui accumulati con cibo non troppo sano e bevande alcoliche o gassate.

Ma non è solo la salute a risentire positivamente dell’attività fisica, anche il nostro lato estetico ne giova ed è quello che interessa una larga parte dei podisti.

Quali sono i benefici estetici della corsa?
Lo sforzo fisico a cui si sottopongono i runner è notevole; si tratta di un’attività aerobica che attiva la maggior parte dei muscoli presenti nel nostro corpo. Questo continuo movimento dei muscoli, ovviamente permette di avere una netta tonificazione di alcune parti del corpo che vengono maggiormente coinvolte.

Le gambe sono le più interessate nell’atto della corsa, ovviamente. La tonificazione muscolare colpisce ogni singolo muscolo dei nostri arti inferiori. Fra i primi muscoli di cui si può notare un netto miglioramento del tono ci sono i glutei. Questa è una delle ragioni per cui il sesso femminile si è avvicinato con così grande interesse al mondo della corsa.

I benefici che la corsa porta ai glutei sono due e sono strettamente correlati. Correndo le fasce muscolari si attivano e, con il passare del tempo, si tonificano sempre più. Quando il gluteo passa da uno stato poco tonico ad uno molto più tonico, questo si riduce anche di dimensioni.
Quindi la corsa permette di avere glutei più tonici e compatti.

Altro punto che interessa maggiormente il genere femminile, soprattutto per chi ne soffre, è la cellulite.
La corsa è quasi sicuramente lo sport che offre i maggiori benefici nel combattere la cellulite. Lo svolgimento di questa intensa attività permette di espellere, tramite la sudorazione, tutti quei liquidi che si tendono a trattenere all’interno dell’organismo e, come già detto prima, di tonificare i muscoli. Questo permette di diminuire il livello di ritenzione idrica che, per le donne, spesso tende a creare accumuli su cosce e glutei.

In conclusione, per assicurarsi un corpo sano e in forma, la corsa è probabilmente la forma di sport più adatta. Ma il segreto principale, da affiancare ad una giusta attività fisica, sta nell’alimentazione, perché un giusto regime alimentare permette di mantenere il metabolismo in funzione il che contribuisce in larga parte al nostro stato di forma.

Pubblicità