Home Running Eventi Interrotta la serie vincente di Toroitich

Interrotta la serie vincente di Toroitich

0

Due importanti appuntamenti nel fine settimana internazionale: venerdì si è disputata la classica See Genezareth Tiberias Marathon, la più importante prova sui 42,195 km del calendario israeliano che richiama sempre importanti atleti dall’estero. Tripletta etiope in campo maschile con arrivo in volata e successo per Hailu Mekonnen in 2h12’32”, stesso tempo per Teshome Etanat Gelana, terzo Botoru Tsegaye a 1”. Quarta piazza per il kenyano Joel Kipsang Kositany a 5”, più lontano il connazionale Thomas Ekiru a 33”. Vittoria a sorpresa per un’atleta di casa fra le donne, con Ricki Salem che in 2h54’02” ha staccato di 1’19” Brhare Regassa, etiope, e di 11’51” la connazionale Dikla Drori.

Dalla strada alle campestri e al Cross Internacional de San Sebastian che ha visto interrompersi la vittoriosa serie stagionale dell’ugandese Timothy Toroitich. La 60esima edizione della gara spagnola è andata infatti all’eritreo Teklemariam Medhin (nella foto), due volte sul podio iridato nella specialità, che ha così vendicato la sconfitta patita a inizio stagione a Soria. Il terreno fangoso della gara iberica ha visto i due dare subito un distacco forte al kenyano Elvis Cheboi e allo spagnolo Javier Guerra per poi giocarsi tutto nell’ultimo dei 10 km previsti quando l’eritreo ha preso il largo per chiudere in 30’45” con 11” su Toroitich e un minuto su Cheboi, argento iridato junior sui 10000metri, che allo sprint ha beffato Guerra. Nella gara femminile prima piazza per la kenyana Betsy Saina, terza martedì al Campaccio, che si è aggiudicata i 6,5 km in 23’19” con 3” sulla connazionale Magdalene Masai reduce dalla vittoria ad Amorebieta, terza la spagnola Lidia Rodriguez a 36” davanti al bronzo europeo sui 3000 siepi Diana Martin a 39”.