Pubblicità

Julien Mas a Dakhla, il video

0

Julien Mas è rimasto bloccato in Marocco a Dakhla lo scorso marzo a causa del lockdown mondiale… ma non tutti i mali vengono per nuocere.

Julien Mas: “Some people win a million at the lottery, I won THE lockgolddown!
In March 2020, a terrific virus like in the movies show up from “Batman’s friends” really??… And the world kind of stop Windsurfing! Damn…I couldn’t go back home when the lockdown took place.
This is something I will never forget. Imagine an hotel like Dakhla attitude where there is normally around 300 people, empty… just for you and 10 others friends. This is exactly what happened and it was crazy!
Many times we thought we were in a TV show because what we were living was absolutely unreal regarding worldwide situation ! Gym in the morning, slakline before lunch, windsurf and kitesurf in the afternoon… evening with your friend (ping-pong, pool, cinema, pétanque, party and more…)”

Articolo precedenteRudy Project Spectrum e Cutline il nostro test
Articolo successivoOberalp ti invita alla sua 2° Virtual Convention!
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui