Pubblicità
Home Windsurf News Lago di Garda, windsurf e non solo in Trentino
Pubblicità

Lago di Garda, windsurf e non solo in Trentino

0

Non tutti i laghi sono uguali, in Trentino, il Lago di Garda, famoso per il windsurf, oltre ad offrire infinite possibilità per chi ama lo sport e il relax, ha un fascino e un clima unici.

Il Clima unico dell’alto Garda

Lo percepisci prima ancora di arrivare, è il clima mediterraneo, quel clima che non ti aspetteresti di trovare così a nord, fra le montagne del Trentino, lontano dal mare.

Eppure l’ulivo, il pino marittimo e il limone crescono rigogliosi attorno alle rive del Lago di Garda, tanto da esserne simboli riconosciuti anche dagli stranieri che qui vengono così spesso in vacanza.

© Trentino Marketing – F. Starapoli

Per ogni esigenza di turismo

Sole, venti termici, scogliere calcaree a picco sull’acqua, il fiume Sarca che si tuffa nelle acque del lago, le spiagge di ciotoli attrezzate, il verde rigoglioso dell’entroterra.

Chi passa un weekend o una vacanza in paesi come Riva del Garda o Torbole è destinato a tornarci. Che si cerchi la tranquillità per rilassarsi dopo mesi di lavoro o si desideri provare l’adrenalina dei numerosissimi sport che qui si possono praticare, questi sono luoghi che rimangono nel cuore.

 

La dolce vita di Riva del Garda, Torbole e Nago

Riva del Garda, Torbole e Nago dalla primavera all’autunno sono un brulicare di turisti. Italiani e stranieri provenienti da tutto il mondo sono attratti dalla vivacità queste località pittoresche, ricche di botteghe con artigianato locale come di boutique di moda e sport.

Al calare della sera poi l’ideale è trovarsi un tavolo per un aperitivo vista lago o far tardi con un’ottima cena a base di prodotti e vino locali.

© Trentino Marketing – P. Geminiani

Garda Trentino, Capitale del Windsurf

Le coste Hawaiane, battute dalle onde, dal vento e baciate dal sole, sono il luogo che ha visto nascere il windsurf ma c’è un posto che nel tempo ha rapito il cuore degli appassionati di tutto il mondo: il Lago di Garda.

I campioni delle discipline Race, Slalom e Freestyle si battono da decenni durante le numerosissime competizioni internazionali che si disputano nelle  acque antistanti Torbole e Riva del Garda.

 

Acqua piatta o piccole onde, i venti termici di Ora e Peler creano le condizioni ideali per planare alla massima velocità, saltare e sorprendere i turisti con manovre al limite del possibile.

Ma il windsurf qui non è solo per provetti campioni, migliaia di semplici appassionati affollano le acque dell’alto Garda fra aprile ed ottobre. Italiani, Tedeschi, Olandesi, Francesi e non solo, raggiungono Torbole e Riva del Garda portandosi le loro attrezzature o le affittano presso i numerosi Centri Windsurf posti lungo le spiagge.

In queste scuole è possibile affittare l’attrezzatura di ultima generazione più adatta alle proprie esigenze o iscriversi a corsi di iniziazione o perfezionamento, tenuti dagli istruttori più qualificati, il tutto all’insegna della sicurezza e del divertimento.

© Trentino Marketing – F. Staropoli

Wing Foil, watersport alternativi in Trentino

L’uomo ha sempre sognato di volare e ora ha trovato il modo di farlo anche sull’acqua. lo sviluppo del foil (sorta di ala posta sotto gli scafi nd.r.), sulle imbarcazioni e le tavole a vela ha portato all’invenzione di un nuovo Watersport: il Wing Foil.

Questa nuova incredibile attività consente di volare sull’acqua con una piccola tavola e un piccolo aquilone tenuto fra le mani. Anche in questo caso le Scuole del litorale trentino del Garda, sono il punto di riferimento mondiale per affitto e scuola.

Greber/Skyshot

Il lago, ideale per la pratica del SUP

Windsurf, vela, kitesurf e Wind Wing non sono le uniche attività sportive che si possono praticare sulle acque del lago.

Se il tuo obiettivo è fare attività motoria, mettendo in movimento tutto il corpo e scaricando lo stress, il SUP (Stand Up Paddle n.d.r.) è quello che fa per te.

Una tavola, una pagaia, un po’ di equilibrio e via, pagaiando alla scoperta del litorale lacustre, fino a raggiungere magari la Cascata del Ponale, una meraviglia naturale raggiungibile solo dall’acqua.

Anche in questo caso non occorre avere la propria attrezzatura, noleggi e corsi sono offerti dai centri di cui sopra. Inoltre presso Sup Club Riva del Garda Da giugno a settembre tutti i mercoledì sera a partire dalle 18.30 e previa prenotazione (condizioni lago e meteo permettendo) “openevening sup” per tutti gli ospiti che si vogliono approcciare a questo splendido sport; le uscite avranno una durata di 30 minuti.

Greber/Skyshot

Garda Trentino: dall’acqua alla montagna

Fare una vacanza al lago non significa solo vivere le esperienze adrenaliniche degli sport d’acqua.

I dintorni di Torbole e Riva del Garda offrono infinite possibilità per gli amanti del trekking e della MTB, con itinerari panoramici adatti ad ogni capacità ed interesse, per super esperti e famiglie con bambini.

© Trentino Marteking – M. Gartner

Arco di Trento, capitale mondiale dell’arrampicata

Cambia prospettiva, quarda il mondo dall’alto!

C’è un modo alternativo per ammirare il territorio e mettersi alla prova: l’arrampicata sportiva. Arco di Trento, una delle perle trentine, adagiata attorno al proprio castello medioevale e circondata da vigne, è la capitale mondiale del Climbing e le sue falesie: monotiro o multipitch sono ciò che di meglio si possa desiderare per apprendere i rudimenti dell’arrampicata o chiudere un 8a.

Ph. Alice Russolo – falesia belvedere

Garda Trentino, la vacanza per tutti

Sportivi, amanti del relax, cultori della buona tavola e infaticabili esploratori delle ricchezze di un territorio. Il Garda Trentino saprà farvi vivere una vacanza indimenticabile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità