Home Windsurf News L’attacco dello squalo in diretta in Sudafrica

L’attacco dello squalo in diretta in Sudafrica

0

Quello che successo questo pomeriggio durante la finale del  WSL Jeffreys Bay in Sudafrica al pro surfer Mick Fanning ha dell’incredibile e del miracoloso. Mick è sopravvissuto all’attaco di un grande squalo bianco, di cui la zona e affollata, ed è stato ripreso per la prima volta nella storia in diretta dalle telecamere durante le fasi dell’attaco. Mick, tre volte campione del mondo surf, sta bene e non ha riportato nessuna ferita, si è solamente rotto il leash. Probabilmente lo squalo o gli squali, qualcuno afferma che erano due, trovandosi impigliati nel leash forse si sono spaventati e non hanno proseguito l’attacco, o forse non avevano nessuna intenzione minacciosa… o forse a volte i miracoli accadono proprio davanti ai nostri occhi. Ad ogni modo quello che è successo oggi rimarrà nella storia e come “utenti” e amanti del mare non possiamo che essere felici del lieto fine! Qui di seguito i video scioccanti dell’attacco e la intervista successiva.

Mick Fanning Attacked by Great White Shark Live On TV – FULL VIDEO

FULL VIDEO: Mick Fanning just got attacked by a large great white shark live on TV, less than 5 minutes into the final at Jeffreys Bay – comp cancelled. Heaviest thing we've ever watched live. Mick is ok, he punched it in the back, had his leash eaten, was knocked about a little but somehow emerged without ending up in its mouth. Just a mental heart-stopping moment when he disappeared under, behind the wave. Miracle he wasn't hurt. Heart's now crawling back down into our chests. Heavy doesn't even describe it. Some witnesses said there were clearly two sharks, possibly three in the water on Mick – either way, it's just a speechless kind of moment, and we're so glad Mick Fanning and Julian Wilson are ok."Holy shit!" said Martin Potter … and we agree, there's probably plenty of pants that need changing tonight too.

Posted by Liquify Magazine on Domenica 19 luglio 2015

Most Frightening Moment In Televised Sports History

IN SLOW MOTION – The heaviest and most frightening moment in televised sports history. Mick Fanning fends of an attack from a great white shark during the final of the WSL Jeffreys Bay event yesterday. Lucky to be alive.

Posted by Liquify Magazine on Domenica 19 luglio 2015

Mick Fanning Interview On The Shark Attack

WOW! Mick Fanning's emotional interview after being attacked by a great white shark live on TV. Luckiest man on earth today and we were just so stoked when we saw him make it out of this."Mate I'm happy to not even compete ever again" – Mick Fanning

Posted by Liquify Magazine on Domenica 19 luglio 2015

Articolo precedenteJ BAY OPEN: MICK FANNING Attaccato da uno squalo
Articolo successivoMick Fanning attaccato da uno squalo in diretta in Sudafrica
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.