Home Prodotti Tavole Le tavole artistiche di JBAY.ZONE

Le tavole artistiche di JBAY.ZONE

0

JBAY.ZONE, giovane e dinamico marchio italiano, rapidamente affermatosi grazie soprattutto all’affidabilità dei propri prodotti, nonché alla completezza del kit di accessori fornito, ha, fin dalla sua prima comparsa sul mercato, concentrato le proprie attenzioni in modo particolare sul design delle proprie tavole. Per questo motivo ogni anno JBAY.ZONE seleziona artisti di fama internazionale per la creazione di tavole, robuste ed affidabili e, allo stesso tempo, graficamente esclusive e dal tiraggio limitato.

Per la stagione 2021 i SUP artistici saranno 2 nel ricco catalogo prodotti JBZ: al SUPxFRA! riproposto a grande richiesta, si affianca la nuova board Eddie Special Edition. Queste tavole sono speciali nel concetto e uniche nelle grafiche, studiate e realizzate entrando in sintonia con l’anima degli artisti ed il loro modo di essere, dando loro la possibilità di esprimersi nella creazione di Stand up Paddle non convenzionali. I motivi che hanno portato JBAY.ZONE a selezionare FRA! ed Eddie Colla per le sue tavole artistiche sono molteplici:

FRA! è uno degli artisti emergenti più apprezzati in Italia e in Europa. Tra i pochi Doodle Artist italiani, la sua capacità espressiva cattura lo sguardo con uno stile facilmente riconoscibile senza limiti di tela o contenuto. FRA! vanta collaborazioni con le più grandi aziende di abbigliamento e design del mondo e, attraverso la collaborazione con JBAY.ZONE, ha saputo applicare la sua arte a una nuova tipologia di prodotto, cercando di raccontare una storia di vita quotidiana, sport, relax e libertà attraverso la sua penna.

L’unione tra FRA! e JBAY.ZONE ha generato un SUP fresco, con la voglia di sorprendere e affascinare, che viene riproposto anche per la nuova stagione. Un ulteriore motivo di orgoglio per la scelta di FRA! da parte di JBZ, è la recente vincita del designer del GWR per aver realizzato il disegno più grande del mondo. Nella sua biografia, in tempi non sospetti, aveva scritto: “Non sa proprio dove andrà con le sue linee, ma prima o poi realizzerà il disegno più grande del mondo”. L’ha promesso e ce l’ha fatta!

Eddie Colla, artista di strada, fotografo e curatore di gallerie d’arte di fama internazionale, ha uno stile diretto, dai colori urbani e tonalità scure, utilizzati anche per caratterizzare il nuovo Touring SUP “Eddie” in modo importante ed inconfondibile. Eddie ha visto la sua popolarità crescere esponenzialmente a partire dal 2008 quando, nelle sue installazioni, ha iniziato ad incorporare immagini del futuro presidente degli Stati Uniti Barack Obama, venendo anche invitato in fine al “Manifest Hope Art Gallery” ed a Washington D.C. alla cerimonia d’insediamento del presidente. Nel video di seguito possiamo ammirare Eddie Colla al lavoro durante la preparazione di una sua opera di Street Art. La stessa passione, la stessa cura, la stessa voglia di stupire sono racchiuse anche nel nuovo Stand Up Paddle JBAY.ZONE Eddie Special Edition, che sarà disponibile sul mercato a partire dalla primavera 2021.

Music: Plaisir
Directed by: Virginie Marchesseau
https://www.facebook.com/galeruecascades/
https://www.instagram.com/galeruecascades/

Gli Artisti con cui JBZ ha collaborato sono :
FRA! (Doodle Artist italiano, fresco vincitore di GWR per biggest canva)
Eddie Colla (street artist iternazionale. La tavola è in arrivo in primavera)
Sito web dell’artista: https://fradesign.it/
Sito web dell’artista: https://www.eddiecolla.com/
Articolo precedenteThe Back Forty: Road Trip tra British Columbia e Yukon
Articolo successivoEditoria MTB: 5 cose più una da cambiare
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità