L’incredibile viaggio di 3 rifiuti

0

Video presentato ufficialmente domenica scorsa a Muggia a conclusione del giro d’Italia di Goletta Verde di Lega Ambiente.

Ogni minuto finisce in mare un camion di spazzatura. Ma da dove arrivano tutti questi rifiuti? Sicuramente incidono le attività portuali e di navigazione, la pesca, il turismo ma anche i piccoli rifiuti che partono da molto lontano o semplicemente da casa nostra e dal centro città, possono fare la differenza. MICRO, vi racconta l’incredibile viaggio che compiono tre rifiuti fino ad arrivare al mare.
Il video è stato realizzato in collaborazione con l’Osservatorio regionale rifiuti, dei sottoprodotti e dei flussi di materiali di ARPA FVG, per la regia di Diego Cenetiempo della mediateca La Cappella Underground di Trieste. Per vedere tutti gli altri progetti video: mediatecambiente.it

Articolo precedenteJacopo Testa a Fuerteventura, il video
Articolo successivoLo snowpark di Stubai Zoo lo scegli tu!
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui