Pubblicità
Home Windsurf Eventi Malte Reuscher campione europeo di Slalom Windsurf
Pubblicità

Malte Reuscher campione europeo di Slalom Windsurf

0

L’Isola d’Elba e Capoliveri continuano a inanellare una serie di importanti vittorie sportive che compongono il DNA di quest’isola dalla natura selvaggia: l’atleta elbano Malte Reuscher ha conquistato il titolo di campione europeo di Slalom Windsurf nelle gare svoltesi a Sant’Antioco in Sardegna.
Congratulandosi per i grandi risultati ottenuti da Malte, il Sindaco di Capoliveri Walter Montagna ha dichiarato: “È una grande soddisfazione e motivo di orgoglio per tutta la nostra comunità avere fra noi un grande campione come Malte, che porta con sé la bandiera dell’Elba e di Capoliveri nelle sue sfide importanti in giro per il mondo.”
A proposito della sua gara, il neo campione europeo Malte Reuscher ha commentato: “Sono estremamente contento di aver vinto il campionato europeo, sapevo di potercela fare e fino all’ultima prova ho lottato per il gradino più alto del podio. Nel mondiale di agosto mi ero reso conto di essere veloce, nonostante il sesto posto finale dopo esser stato in testa per i primi due giorni. Questa vittoria mi motiva ad allenarmi ancora di più e ad ambire a risultati sempre più importanti.”
Nato ad Amburgo da madre tedesca e padre italiano, il trentunenne Malte Reuscher vive all’Isola d’Elba, dove iniziò fin da piccolo a sfidare le correnti e il vento sulla tavola da windsurf: negli anni, da giovane promessa si è sempre più confermato come una certezza. Primo ai campionati juniores di formula windsurfing dal 2005 al 2007, l’atleta italo-tedesco ha scalato le classifiche vincendo il campionato italiano di slalom nel 2019, 2020 e 2021.


Con questo ulteriore titolo di campione europeo 2021, l’atleta elbano si conferma ancora una volta tra i migliori windsurfer del mondo, portando all’attenzione internazionale l’Isola d’Elba come autentico paradiso dello sport outdoor. Tra i prossimi suoi obiettivi, la gara Defi Wind in Francia a novembre e una tappa di coppa del mondo slalom-foil a Marsiglia, con lo sguardo sempre puntato sulle Olimpiadi di Parigi 2024.

Articolo precedenteLa tempesta di Föhn con Balz Muller e Yentel Caers
Articolo successivoFibre riciclabili per guanti indistruttibili: Primaloft
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement