Pubblicità
Home Windsurf Eventi Matteo Iachino in testa al Campionato del Mondo
Pubblicità

Matteo Iachino in testa al Campionato del Mondo

0

Si è appena conclusa la seconda tappa del tour 2018 PWA Slalom in Korea, la prima si era svolta in Giappone, Matteo Iachino si aggiudica la vittoria dopo 4 tabelloni portati a termine con condizioni anche di vento molto forte (ottimo segnale in vista di Fuerteventura…). Grazie al suo secondo posto in Giappone e al secondo posto del suo diretto rivale, ancora una volta Antoine Albeau, in Korea, Matteo attualmente è in testa alla ranking PWA Slalom 2018 a pari punti con Mr. A2.
Per i nostri altri italiani troviamo in 17° posizione Malte Reuscher, 20° Andrea Ferin (autore anche di una bella finale vincenti con un secondo posto), 27° Andrea Rosati e 41° Bruno Martini.

In Korea è stato dato molto spazio anche alle prove Foil, gara vinta da Mateus Isaac, dove il livello in acqua e le attrezzature stanno crescendo di mese in mese!

CLICCA QUI per leggere il report finale della Korea, mentre la prossima tappa Slalom si svolgerà in Costa Barva (Spagna) dal 5 al 10 giugno.

Result 2018 Ulsan PWA World Cup – Women’s Slalom
1st Delphine Cousin Questel (FRA – Starboard / S2Maui)
2nd Lena Erdil (TUR – Starboard / Point-7 / AL360 / Chopper Fins)
3rd Maëlle Guilbaud (FRA – Patrik / Loftsails)
4th Marion Mortefon (FRA – Fanatic / NorthSails)
5th Esther de Geus (NED – Fanatic / NorthSails)

Result 2018 Ulsan PWA World Cup – Men’s Slalom
1st Matteo Iachino (ITA – Starboard / Severne / Shamal Sunglasses)
2nd Antoine Albeau (FRA – RRD / NeilPryde)
3rd Pierre Mortefon (FRA – Fanatic / NorthSails / Chopper Fins)
4th Mateus Isaac (BRA – JP / NeilPryde)
5th Jordy Vonk (NED – Fanatic / NorthSails)
6th Pascal Toselli (FRA – JP / Loftsails / Chopper Fins)
7th Cedric Bordes (FRA – Tabou / GA Sails)
8th Ross Williams (GBR – Tabou / GA Sails / Shamal Sunglasses)
9th Ingmar Daldorf (NED – Tabou / GA Sails)
10th Julien Quentel (SXM – Patrik / Avanti)

Result 2018 Ulsan PWA World Cup – Men’s Foil
1st Mateus Isaac (BRA – JP / NeilPryde)
2nd Gonzalo Costa Hoevel (ARG / Starboard / Severne / Chopper Fins)
3rd Alexandre Cousin (FRA / Patrik / GA Sails / Chopper Fins)
4th Amado Vrieswijk (NB / JP / Severne)
5th Antoine Albeau (FRA – RRD / NeilPryde)
6th Pierre Mortefon (FRA – Fanatic / NorthSails / Chopper Fins)
7th Sebastian Kornum (DEN – JP / NeilPryde)
8th Arnon Dagan (ISR / RRD / NeilPryde)
9th Maciek Rutkowski (POL / I-99 / Challenger Sails)
10th Matteo Iachino (ITA – Starboard / Severne / Shamal Sunglasses)

 

Articolo precedenteOlimpiadi Tokyo 2020: il surfing su onde d’oceano
Articolo successivoTutto pronto per i Dolomiti Paganella Bike Days
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità