Millet lancia Synthesis Construction

0

Lo storico brand transalpino Millet, specialista nell’abbigliamento e nell’attrezzatura outdoor, annuncia il lancio della sua nuova tecnologia brevetto esclusivo: Synthesis Construction.

Con lo scopo di creare piumini più resistenti rispetto a quelli con cuciture tradizionali, in grado di fornire il massimo del calore con il minimo peso, i ricercatori Millet hanno ripensato l’intera costruzione del capo. Invece che cucire o saldare insieme due pezzi di tessuto per formare la struttura del baffle, con l’innovativa Synthesis Construction si creano le celle attraverso un sistema di onde, che vengono poi riempite con piuma idrorepellente 700 fill-power KDry.

Concretamente, quali miglioramenti apporta all’abbigliamento outdoor questa nuova concezione?
• Maggiore leggerezza, visto che colla o filo non sono necessari
• Maggiore durata, dato che la doppia struttura dell’onda è più resistente
• Maggior calore e resistenza all’acqua

“Uno dei vantaggi aggiuntivi della Synthesis Construction è la totale idrorepellenza, in quanto le onde impediscono alle piume di bucare il tessuto creando micro-pori in cui l’acqua può penetrare” spiega Frédéric Fage, Millet Brand Manager “Inoltre, abbiamo disegnato la giacca in modo da evitare cuciture sulle spalle e sotto le braccia.”

millet_trilogy_synthesis_hoodie

Questa nuova tecnologia è applicata a capi della linea Limited Edition Trilogy. Un esempio: Trilogy Synthesis Down Hoodie, protezione termica per l’alpinismo calda, leggera ed estremamente comprimibile. Grazie all’imbottitura in KDry Down questa giacca è 100% waterproof.