Pubblicità
Home Prodotti Scarpe Naglev: un Vulcano in eruzione
Pubblicità

Naglev: un Vulcano in eruzione

0
naglev vulcano

Il piede non solo cambia da persona a persona ma lo stesso piede, nel suo movimento dinamico, subisce costantemente dei cambiamenti che determinano di conseguenza la modifica della sua anatomia all’interno della scarpa. Il continuo cambiamento dell’anatomia del piede all’interno della scarpa è stato il filo conduttore nello sviluppo del progetto SS 2022 di Naglev: VULCANO.

naglev vulcano

La sfida è stata quella di progettare un prodotto che, grazie ai materiali utilizzati e alla loro combinazione, fosse in grado di assecondare il cambiamento dinamico dell’anatomia del piede all’interno della scarpa e garantire una calzata ottimale per tutti gli utenti. Quindi “una calzata attiva, che si adatta cioè al cambiamento dell’anatomia del piede nel suo movimento dinamico all’interno della scarpa”.

La tecnologia protegge la natura

Tenendo sempre presente l’idea ispiratrice del brand “la tecnologia protegge la natura”, ovvero progettare prodotti in cui il piede è costantemente a contatto con materiali naturali per il massimo comfort ed è protetto da materiali tecnologici, Naglev ha sviluppato un’esclusiva tecnologia per la produzione di calzature performanti.

Le caratteristiche di Vulcano

L’innovazione in VULCANO riguarda un nuovo modo di produrre calzature introducendo il concetto di “tomaia con suola incorporata”: la tomaia termina, nella parte inferiore, con una suola internamente fusa in essa i cui tasselli sono ugualmente coperti e protetti dalla tomaia stessa. La mescola della suola è stata sviluppata in collaborazione con Michelin.

Questo nuovo sistema costruttivo ha inoltre un bassissimo impatto ambientale. Consente infatti di ridurre le numerose fasi produttive comunemente necessarie nella realizzazione di calzature. Pertanto, la manodopera è inferiore a quella solitamente necessaria e anche gli scarti di produzione sono contenuti.

Questa soluzione migliora non solo la robustezza ma anche la vestibilità e le prestazioni del prodotto.

La tomaia di VULCANO avvolge il piede, la fodera e anche tutti gli elementi strutturali che la compongono, definendo una calzata unica e una performance esclusiva, permettendo alla scarpa e ai suoi componenti di seguire e adattarsi al piede nel suo movimento dinamico.naglev vulcano

La tomaia di VULCANO, realizzata in un unico pezzo di tessuto Kevlar® ingloba ,nella parte inferiore, una suola in gomma ottenuta tramite un processo di colata su stampo,  ed è associata alla fodera a cui precedentemente è stata abbinata una zeppa in EVA ammortizzante ed una soletta. In questo modo, la tomaia avvolge completamente la fodera e tutti gli elementi strutturali che compongono la scarpa.

La fodera di VULCANO consiste nella combinazione di due materiali; quello esterno, in tessuto di nylon elasticizzato, e quello interno in tessuto naturale a maglia. I due materiali sono associati, l’uno all’altro, tramite la “fusible interlining technology”, una rete in PU termoadesiva appositamente studiata per assecondare l’elasticità dei materiali consentendo la traspirazione e, allo stesso tempo, coadiuvando e controllando i cambiamenti dinamici del piede.

All’interno, nel tallone e nella zona dell’arco plantare, è stato inserito uno strato di morbida pelle abbinata ad un materiale automodellante per conformarsi e adattarsi al piede.

Il sottopiede di VULCANO è una combinazione di uno strato di tessuto naturale associato, nella parte inferiore, ad uno strato di 3 mm di eco-schiuma automodellante (Ortholite® Impressions) per adattarsi alla pianta del piede.

Le due componenti, la tomaia che ingloba gli elementi strutturali e la fodera, sono collegati solo nella loro parte inferiore e lavorano in modo indipendente ma complementare, contribuendo reciprocamente alla definizione dinamica della calzata grazie all’effetto avvolgente esercitato dalla tomaia per mezzo dell’allacciatura.naglev vulcano

Vulcano: features for benefits

  • meno componenti da produrre e assemblare per una costante qualità del prodotto ed un ridotto impatto ambientale;
  • completa eliminazione dei punti di connessione esposti tra tomaia, intersuola e suola per migliorare la resistenza, la calzata e le prestazioni del prodotto;
  • separazione della tomaia dalla fodera per consentire, grazie all’utilizzo di materiali specifici e alla loro particolare associazione, una personalizzazione della calzata definita considerando la deformazione anatomica del piede nella sua azione dinamica all’interno della scarpa.

www.naglev.com

info@naglev.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità