Home Windsurf Eventi Nazionale Freestyle al Garda, ultimi aggiornamenti

Nazionale Freestyle al Garda, ultimi aggiornamenti

0

A meno di due settimane dall’inizio del Campionato Nazionale Freestyle AICW al PierWindsurf con la collaborazione del Circolo Surf Torbole ci sono alcuni importanti aggiornamenti.

È ufficiale, ci sarà il livestreaming che coprirà i 4 giorni di gara grazie all’importante contributo di Italica, azienda leader nel settore produzioni alberi. L’AICW è una delle poche se non l’unica oltre al PWA a proporre alcuni dei suoi principali eventi in streaming. Come special sarà Gigi Le Carro, lo speacker ufficiale dell’evento.

Il montepremi grazie alla collaborazione di RRD International e di SurfPlanet, surf shop di Torbole, sarà di 1.000 Euro. CLICCA QUI per maggiori info.

Un ringraziamento anche agli altri sponsor che in vario modo stanno dando una mano al rendere memorabile questa edizione del Campionato Nazionale Freestyle al PierWindsurf: Surf Hotel Pier, Hotel Santoni Freelosophy, Pizzeria Nuova Garda, Wind’s bar.

BREAKING NEWS: l’Hotel Santoni Freelosophy ha messo in palio come premio al primo classificato Juniores un weekend.  Il buono sarà valido per 2 giorni durante questo anno in base alla disponibilità da concordare con l’hotel.

Appuntamento quindi il 28 giugno al PierWindsurf dalle 12:00 (ufficializzazione delle iscrizioni al Circolo Surf Torbole entro le 10:00) per l’inizio della finale del Campionato Nazionale Freestyle 2017 (in teoria la gara di Puzziteddu è ancora nel pieno del suo waiting period che terminerà il giorno prima dell’inizio del Campionato al Garda).

Vista aerea del PierWindsurf.

La lycra ufficiale del Campionato Nazionale Freestyle 2017.

Articolo precedenteQuiksilver New Wave Highline, il miglior boardshort per surfare
Articolo successivoTOR DES GEANTS, PARLANO I PROTAGONISTI
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui