Home Windsurf News Neil Pryde Fly 2015, 3 stecche

Neil Pryde Fly 2015, 3 stecche

0

Il periodo dei photoshooting 2015 di Maui si sta avvicinando velocemente. Tutti i principali brand e atleti stanno arrivando sull’isola per il loro appuntamento annuale con le foto da catalogo. RRD ha scelto invece il Sudafrica da qualche anno a questa parte per distinguersi un po’ dalla massa… ma questa è un’altra storia (CLICCA QUI).
Sono molti i fotografi che affollano la collinetta di Hookipa e giornalmente pubblicano sulle loro pagine web o facebook gli scatti della giornata. Uno dei principali protagonisti in questo settore è il mitico Jimmie Hepp che da anni non si perde una giornata ad Hookipa. Spesso e volentieri troviamo nelle sue foto novità interessanti per quanto riguarda le attrezzature. Le aziende e gli atleti testano tavole e vele wave ad Hookipa, è facile quindi finire sul web fotografati con le attrezzature dell’anno dopo, molte volte anche troppo prematuramente (potenza del web). Anche Neil Pryde che è sempre stata sensibile a questo argomento cercando di provare i nuovi prototipi lontano dalle folle, sembra ormai aver perso questa prerogativa.
Dalle foto degli ultimi giorni di Jimmie Hepp abbiamo notato Mr. Jason Polakow con la probabile nuova Neil Pryde Fly 2015 a 3 stecche, che dovrebbe sostituire la gloriosa TheFly! Non sappiamo con esattezza se i colori saranno quelli definitivi, ma la grafica ci sembra proprio quella confermata per il 2015 da Neil Pryde.
Se siete anche voi curiosi di vedere le novità dei materiali in Hookipa non dimenticatevi di controllare con regolarità la pagina facebook di Jimmie Hepp!

FOTO DI Jimmie Hepp

1170824_764489746909669_1334761240_n

Articolo precedenteA Castel del Monte con gli azzurri in gara
Articolo successivoEssaouira
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.