Pubblicità
Home Windsurf Eventi Nicolò Renna campione europeo
Pubblicità

Nicolò Renna campione europeo

0

Nicolò Renna del Circolo Surf Torbole ha conquistato il titolo europeo della classe olimpica giovanile Techno 293 Plus nel golfo di Mondello grazie ad un ultima regata, magistralmente condotta sul diretto avversario Garandeau, l’unico che avrebbe potuto togliergli l’oro. Riuscendo nell’impresa si è così realizzata una bella doppietta azzurra insieme all’altra vittoria dell’anconetana Giorgia Speciale nella categoria femminile (già matematicamente prima a due regate dalla fine).

Gran finale non solo per il titolo conquistato da Renna, ma per tutta la squadra del Circolo Surf Torbole che sta crescendo trainata dallo stesso Renna e da altri ragazzi, che non perdono occasione per mettersi in luce in altre specialità del windsurf.

Dario Pasta, allenatore del Circolo Surf Torbole, commenta: “Nicolò ha vinto perchè ha saputo combattere con tutte le condizioni di vento che il Golfo di Mondello ci ha portato in questa faticosa settimana. Molti si sono complimentati con Nicolò perchè ha saputo gestire benissimo il Campionato e anche senza contare gli scarti applicati per regolamento, sarebbe comunque stato primo. Nell’ultima prova di oggi ha sentito un po’ la pressione, sbagliando la partenza, ma la sua mentalità da regatante, la sua grinta e la sua bravura hanno fatto sì che recuperasse bene e finisse entro i 7, che era la posizione massima per mantenere il primo posto. Personalmente ho provato un’emozione immensa (tra l’altro Dario Pasta è di Palermo, anche se allena a Torbole ndr); l’obbiettivo non era vincere, ma lavorare per ottenere il posto per le olimpiadi giovanili di Buenos Aires; ma la costanza di Nicolò è stata ammirevole e quindi questa vittoria se l’è proprio meritata”.

Classifiche: http://europeans2018.plus.techno293.org/results/men-euro

Sul Giornale di Sicilia oggi.

Articolo precedenteIV Turtle Paddle Cup: semaforo verde
Articolo successivoLe “visioni” di Campello
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità