Nike Air Zoom Alphafly NEXT%…le usa Eliud Kipchoge

0
Nike Air Zoom Alphafly NEXT%
Nike Air Zoom Alphafly NEXT%

Nike presenta la nuova Nike Air Zoom Alphafly NEXT%, sviluppata dal detentore del record del Mondo in maratona Eliud Kipchoge in collaborazione con R&D di Nike.

Il laboratorio del Pratter di Vienna

Quando Eliud Kipchoge ha infranto il record delle due ore per la maratona a Vienna lo scorso ottobre, indossava un prototipo della Nike Air Zoom Alphafly NEXT%.

La parola a Nike

Tony Bignell, VP FootwearInnovation

“Per i runner, i record come un miglio in 4 minuti e la maratona in due ore fanno un po’ da barometro dei progressi fatti.

Si tratta di limiti che hanno messo a dura prova il potenziale umano.

Quando qualcuno li supera, come ha fatto Eliud, la percezione comune di ciò che è possibile cambia.

I limiti rappresentano una fonte di ispirazione per gli innovatori.

Quando di fronte a noi troviamo una barriera, siamo motivati a ragionare in modo differente e a lavorare per un notevole progresso nel design del footwear.”

La parola a Carrie Dimoff, 2h31’12” in maratona

“L’eccezionale ricerca che ha condotto alla prima Vaporfly ha dato vita ad un modo totalmente nuovo di pensare alle scarpe da maratona.

Una volta che abbiamo iniziato a considerare la piastra e la schiuma come un unico sistema, abbiamo iniziato a pensare a modalità per rendere questo sistema più efficace.

È lì che ci è venuta l’idea di aggiungere Nike Air per immagazzinare e restituire ancora più energia al runner e fornire una ammortizzazione ancora maggiore. “

I 3 must della Nike Air Zoom Alphafly NEXT%

Piastra in fibra di carbonio a tutta lunghezza che garantisce stabilità e una transizione fluida, aumenta la rigidità nell’avampiede per dare una sensazione di propulsione

Ammortizzazione Nike ZoomX: leggera, fornisce un ritorno di energia ottimale e riduce al minimo la perdita di energia

Nike Zoom Air Pods: forniscono maggiore ammortizzazione e aumentano del ritorno di energia

Caratteristiche principali della Nike Air Zoom Alphafly NEXT%

Da rilevare  che tali caratteristiche non son presenti nel modello precedente Vaporfly e sono volte al miglioramento della corsa.

Il nuovissimo modello di scarpa da gara, la Nike Air Zoom Alphafly NEXT% presenta:

  • 2 nuovi cuscinetti Nike Zoom Air
  • maggiore quantità di schiuma ZoomX
  • piastra in fibra di carbonio
  • tomaia ultra-traspirante

Nuovi modelli per l’estate 2020

La scarpa, è parte di una serie di nuovi prodotti che saranno rilasciati nell’estate 2020, quali la Nike Air Zoom Tempo NEXT% e la Nike Air Zoom Tempo NEXT% FlyEase.

Due scarpe da allenamento complementari che traducono i principi di Alphafly per un rigoroso uso quotidiano, e le chiodate da pista, Nike Air Zoom Victory.

 

Articolo precedenteTre domande a Fabrizio Scalzotto CEO Bianchi
Articolo successivoL’incompiuta; via multipitch ad Arco – VIDEO
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui