Home Outdoor Video Nina Caprez sul classico “To Bolt Or Not To Be” (5.14a)

Nina Caprez sul classico “To Bolt Or Not To Be” (5.14a)

0

La scalatrice svizzera Nina Caprez è andato a ripetere un classico tiro di Smith Rock, in America.

Si tratta di “To bolt or not to be”, una stupenda linea che richede tecnica e forza di dita per i suoi 100 movimenti che messi insieme creano una vera e propria danza sulla roccia.

ph. Mikey Schaefer

To Bolt è un muro verticale perfetto di 40 metri e nel 1986 è diventato il primo 5.14a (8b+) degli USA, liberato da Jean-Baptiste Tribout.

Il nome “To bolt or not to be” può essere tradotto come “spittare o lasciar perdere?”, una vera e propria provacazione per gli anni i cui è stato aperto questo tiro. Era infatti molto discussa l’etica sullo spittare una via dall’alto, cosa che con l’evolversi della difficoltà è diventata adesso un’usanza più che accettata.

Godiamoci il video di Nina su questa danza verticale!

Articolo precedenteBrooks Levitate: il Test
Articolo successivo“Salti Mortali” – New Meaningless Video Edit
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui