Pubblicità
Home Prodotti Tavole Novità RRD 2018 presentate da Matteo Guazzoni
Pubblicità

Novità RRD 2018 presentate da Matteo Guazzoni

0

Matteo Guazzoni, nuovo marketing manager RRD, durante il Pier Test Week al PierWindsurf ci ha presentato le novità 2018 di casa RRD con particoalre attenzione al nuovo Wave Cult V7.

Il nuovo Wave Cult è una tavola wave che segna un netto cambiamneto con questa versione V7 rispetto alle precedenti, diventando una vera e propria tavola tutto fare in grado di soddisfare le esigenze dei waver più incalliti sia in condizioni on-shore che side-shore. Molto interessante la poppa con i nuovi winger tail.
Disponibile sia nella costruzione LTD che in Wood, la grande novità è nel setup pinne, di serie rigorosamente Thruster come vuole Alex Mussolini, ma adattabile anche Quad, con una pinna centrale Maui Fin Company con scassa Slot Box, mentre le due pinne laterali sono le nuove K4 Fins con il nuovo sistema mix tra SlotBox e US.
Rispetto alla versione V6 sono stati aggiunti due litraggi, il 68 e il 114. Tutte le tavole sono dotate di 5 scasse Slot Box per poter scegliere se usarla Thruster o Quad ad eccezione del 104 e 114 che sono disponibili solo in modalità Thruster.
Matteo Guazzoni nel video ci presenta anche le altre novità di casa RRD: Foil e H-Fire, per le vele la Move, StylePro e Vogue Pro, e per le tavole il FireRide e il TwinTip.

Per maggiori info CLICCA QUI.

Altre novità interessanti RRD mostrate durante il Pier test Week 2018. La compact Wave Sails, 3 rig smontabili e richiudibili in uno zaino; e il Foil.

Articolo precedenteAlessandro Mazzara – Vert Session at Bunker Skatepark
Articolo successivoNuove mappe Garmin TrekMap Italia V5 Pro
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità