NUIT DE LA GLISSE FILM: ADDICTED TO LIFE

0

Dopo il successo di Imagine, a life spent on the edge, proiettato nei cinema l’anno scorso, un nuovo capitolo dell’action documentario verrà trasmesso in tutti i cinema “The Space” italiani solo per un giorno (mercoledi 4 febbraio).

Grazie a 4Windsurf riuscirete ad usufruire di uno sconto di 2€ presentando il coupon che trovate qui sotto! Stampatelo e consegnatelo alle casse dei cinema The Space dove verrà effettuata la proiezione!

coupon

Un appuntamento che unisce in ogni parte del pianeta gli amanti degli sport estremi e della natura selvaggia: i migliori riders del mondo metteranno infatti in scena spettacolari performance tra sci, snowboard, wingsuit, bike, surf, stand up paddle, kitesurf e skate nella cornice di paesaggi mozzafiato e nel pieno rispetto della natura e dei suoi ambienti.

Ai quattro angoli del globo, da Chamonix-Mont-Blanc alla Polinesia francese attraverso Châtel, le Alpi svizzere, i Pirenei e il deserto spagnolo di Tabernas a nord di Almeria, il nuovo film La Nuit de la Glisse. Addicted to Life mostra lo straordinario talento di questi fuoriclasse sportivi in ambienti ancora incontaminati eppure costantemente minacciati dall’inquinamento globale. Un incontro unico e ravvicinato con uomini e donne che si spingono continuamente oltre i propri limiti in situazioni estreme. Sempre alla ricerca di nuove sfide e di sensazioni uniche, questi atleti spendono la loro vita a studiare l’ambiente che li circonda per proteggerlo e valorizzarlo.

Come spiega il regista Thierry Donard infatti “La Nuit de la Glisse è nata da un gruppo di sciatori e surfisti amici. Il primo titolo è uscito nel 1984. Ho sempre cercato di trasmettere al pubblico ciò che gli atleti sentono, per dare una panoramica delle personalità di uomini e donne che amano enormemente le loro rispettive discipline. Per catturare le loro emozioni più profonde quando vivono questi momenti irripetibili. Evidenziare la loro visione ecologica e il loro stile di vita è un aspetto umano essenziale per i miei film. Ed è questa è probabilmente la ragione per cui hanno avuto tanto successo”.

Articolo precedenteJohn Jackson: da Burton a Signal Snowboards
Articolo successivoSnowpark Carezza Aperto!
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.