Nuoto e non solo con JAKED TEKCNOCAMOU

0
Camille Gheorghiu, testimonial di JAKED
Camille Gheorghiu, testimonial di JAKED

Jaked Teknocamou è la nuova proposta per la Primavera-Estate 2018 di JAKED. Performance e stile si fondono insieme per un prodotto che, grazie all’abbinamento di tessuti tecnici e fantasie moderne con stampa camo offre uno stile unico, sia dentro che fuori dall’acqua.

Camille Gheorghiu, testimonial di JAKED
Camille Gheorghiu, testimonial di JAKED

CANOTTA OVERSIZE by Jaked Teknocamou

La canotta oversize in leggerissima rete stampata è pratica e versatile grazie alla presenza di un top in tessuto foderato, staccabile tramite un bottoncino.

La canotta oversize di JAKED
La canotta oversize di JAKED

CAPRI A VITA ALTA by Jaked Teknocamou

In coordinato, i capri a vita alta sono realizzati in poliestere elasticizzato e sono dotati di un comodo taschino interno.

I CAPRI a vita alta di JAKED
I CAPRI a vita alta di JAKED

LEGGINGS by Jaked Teknocamou

I leggings con cuciture piatte ultra confortevoli, hanno inserto e loghi stampati sulla parte inferiore.

Il modello LEGGINGS di JAKED con inserto fantasia camo
Il modello LEGGINGS di JAKED con inserto fantasia camo

CAMILLE GHEORGHIU TESTIMONIAL D’ECCEZIONE

Indossato anche dalla campionessa Camille Gheorghiu, il costume a due pezzi camouflage è realizzato in tessuto tecnico Darwin di Carvico che garantisce ottima traspirabilità, rapida asciugatura e una totale resistenza al cloro, oltre che protezione dai raggi UV. Presenta spalline sottili a incrocio e coulisse regolabile in vita.

 

 

Articolo precedenteIn SUP a Vienna
Articolo successivoHiking sul Mottarone con The North Face
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui