Nuova collezione Ecodown® Fibers

0

La nuova collezione Ecodown® Fibers: da supervoluminoso a superleggero

Thermore è entrata audacemente nel mercato delle fibre libere, nel 2018, con Ecodown® Fibers Loft e Soft. I segmenti del fashion, dello sportswear e dell’outdoor hanno avuto così la possibilità di poter scegliere un’imbottitura in fibra libera che unisse morbidezza, calore e durabilità. Nel 2019, è stata aggiunta alla collezione una versione colorata, Ecodown® Fibers Black. A fronte dell’ottimo risultato riscosso dalle Ecodown® Fibers ed all’imponente richiesta da parte mercato, Thermore ha recentemente inaugurato una nuova factory in Asia. Inoltre, al fine di garantire la qualità dei capi finiti, Thermore ha messo a disposizione dei propri clienti un sistema di monitoraggio ed assistenza dei processi produttivi. Fino ad oggi, oltre 200 fornitori asiatici sono stati sottoposti ad audit.

 

Il futuro nelle fibre a iniezione

Thermore crede fermamente che le fibre ad iniezione rappresentino il futuro del mercato delle imbottiture termiche. Infatti, l’utilizzo di nuove tecnologie ed il Known How aziendale sono da considerarsi le chiavi di volta per il successo di questa categoria di prodotto. “E’ tempo di portare l’offerta e la varietà delle fibre libere ad un livello superiore” riporta un portavoce, “Thermore, è la prima realtà che è riuscita a declinare le free fibers in una vera e propria collezione. I designer non avranno più limiti per la loro creatività ”.

 

Ecodown® Fibers 2.0

La nuova ampliata gamma include: Ecodown® Fibers 2.0, un mix di fibre, ecosostenibili, dall’effetto super puffy che permettono di realizzare trapuntature ampie (con canali fino a 20 cm). Ecodown® Fibers 2.0 offre un forte impatto visivo ed un considerevole volume. Inoltre, la speciale tecnologia Thermore, permette che il calore in eccesso venga dissipato, evitando così il surriscaldamento corporeo.

Sul versante opposto, l’azienda milanese propone anche le innovative Ecodown® Fibers Light. Un’imbottitura ad iniezione, estremamente morbida ed ultra leggera che risulta essere il 20% più calda rispetto a quanto attualmente offerto dalle imbottiture comparabili. Ecodown® Fibers Light è composta da fibre super packable ed è perfetta per i capi di chi è sempre in viaggio. Naturalmente, l’intera collezione Ecodown® Fibers è stata studiata per essere resistente ai lavaggi ed evitare la problematica relativa al clumping. Inoltre, tutte le fibre di poliestere utilizzate, sono 100 % riciclate da bottiglie PET.

Unendo tutte queste caratteristiche, Thermore è riuscita a creare un’intera gamma di imbottiture free fibers, ben 5! La famiglia dei prodotti Ecodown® Fibers si è estesa per soddisfare le specifiche necessità dei diversi mercati ed offrire un’ampia selezione di articoli in grado di accontentare tutte le esigenze.

Articolo precedenteIl vento di Tenerife, con Dieter Van der Eyken
Articolo successivoPneumatici per bici la guerra delle misure
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui