Nuova pinna Race per Maui Fin Company: H1 Racing

0

Quando si pensa a MFC viene spontaneo associare il marchio alle pinne Wave che quasi tutti i top rider e tavole di serie utilizzano. Pio Marasco però non solo si dedica anima e corpo allo sviluppo delle pinne Wave, ma i suoi sforzi sono da sempre anche rivolti al settore flat water, Freeride e Freerace. Mancava però forse una vera pinna Slalom e con la collaborazione di Gabriel Browne, fratello del più famoso Brawzinho, e Kai Hopf, sails designer per North Sails, MFC è orgogliosa di lanciare sul mercato la nuova H1 Racing.
Nel video potete vedere Gabriel Browne utilizzare il modello H1 Racing in G10 da 32 cm e battere la barriera dei 38 nodi. Prossimamente verrà pubblicato il video anche della versione in Carbonio di questo modello di pinna. Maggiori info, CLICCA QUI.

H1-MFC & Xensr from MFC HAWAII on Vimeo.

Nel video viene utilizzato il nuovo dispositivo Xensr Air, per saperne di più su questo dispotico CLICCA QUI.

Articolo precedenteXENSR AIR, L’EVOLUZIONE DEL RIDER CONNESSO
Articolo successivoBlooDIY Boheme 2016
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.