Pubblicità
Home Running Eventi Nuovo percorso alla ADNOC Abu Dhabi Marathon
Pubblicità

Nuovo percorso alla ADNOC Abu Dhabi Marathon

0

La ADNOC Abu Dhabi Marathon ha ufficialmente svelato il percorso rinnovato e lo sponsor tecnico, con un tracciato di gara che si snoderà il 6 dicembre prossimo tra i punti di interesse più rappresentativi della capitale. 2XU è stato annunciato come Technical Partner ufficiale.

ADNOC Abu Dhabi Marathon

Nuovo logo e identità

Una seconda edizione piena di novità avrà anche un nuovo logo dinamico e la brand identity rinnovata. I top runner al via lo scorso anno tornano quindi a gareggiare in un evento che, giunto solamente alla seconda edizione, si dimostra già maturo.

Marius Kipserem, tornerà vincitore?

Nel corso della conferenza stampa, che si è tenuta domenica nel quartier generale di ADNOC, sono stati annunciati il percorso ufficiale e lo sponsor tecnico della ADNOC Abu Dhabi Marathon 2019, alla presenza di H.E. Aref Hamad Al Awani – General Secretary of Abu Dhabi Sports Council and Omar Suwaina Al Suwaidi – Executive Office Director of Abu Dhabi National Oil Company (ADNOC).

La partenza davanti all’ADNOC HQ

La seconda edizione della ADNOC Abu Dhabi Marathon prenderà il via dall’iconico edificio dell’ADNOC HQ e si snoderà lungo la Corniche. Per rendere la gara un evento piacevole ed emozionante per famiglie e tifosi, pronti a incitare i partecipanti, i runner attraverseranno l’Emirates Heritage Village – all’interno del quale si innalza una delle aste portabandiera più alte al mondo – prima di compiere un giro intorno al Marina Mall e superare l’Event Village situato nella South Plaza dell’ADNOC HQ Campus. Tra gli altri punti di interesse lungo il percorso, troviamo Qasr Al Hosn, uno degli edifici in pietra più antichi e affascinanti di Abu Dhabi e il nuovo traguardo sulla Corniche.

Da sinistra, Andrea Trabuio, Race Director, Mr. Omar Suwaina Al Suwaidi, ADNOC, Marius Kipserem, vincitore del 2018, H.E. Aref Hamad Al Awani, ADSC
Da sinistra, Andrea Trabuio, Race Director, Mr. Omar Suwaina Al Suwaidi, ADNOC, Marius Kipserem, vincitore del 2018, H.E. Aref Hamad Al Awani, ADSC

2XU, dall’Australia il Technical sponsor

Il marchio australiano 2XU, specializzato nella realizzazione di abbigliamento sportivo ad alte prestazioni, è stato scelto come technical sponsor per questa prestigiosa competizione, in programma nella capitale degli UAE venerdì 6 dicembre. A tutti i partecipanti verrà regalata una t-shirt tecnica, realizzata con tessuti a sezione trasversale ad alto-filamento, con proprietà traspiranti e antibatteriche, che consentirà agli atleti di correre agevolmente e di rimanere concentrati sul proprio obiettivo.

La parola all’Abu Dhabi Sports Council

– H.E. Aref Hamad Al Awani – Segretario Generale

“La seconda edizione della ADNOC Abu Dhabi Marathon è destinata a rappresentare il più grande e il migliore evento sportivo mai organizzato negli Emirati. Abbiamo apportato alcune modifiche al percorso di gara per consentire ai corridori di sentire gli applausi e il tifo dei loro sostenitori provenienti dall’event village nella South Plaza dell’ADNOC HQ e grazie alla collaborazione con un partner tecnico di alto profilo come 2XU, possiamo consentire ai nostri corridori di essere equipaggiati con i migliori capi di abbigliamento sportivo, per ottenere il massimo delle loro prestazioni e superare i loro obiettivi”.

Articolo precedenteAlzano Lombardo è pronto per Italian Bike Test
Articolo successivoAl Base Milano parla Patagonia Action Works
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui