Pubblicità

ODLO RUNNING TEST, per correre con il freddo più intenso

0
ZEROWEIGHT RUNNING TIGHTS MEN
ZEROWEIGHT RUNNING TIGHTS MEN

ODLO è ad oggi uno dei più longevi produttori al mondo di abbigliamento tecnico. Quando parliamo di tecnologia utilizzata per proteggersi dal freddo, il marchio ODLO è sicuramente tra i più significativi.

ODLO, tradizione norvegese e tecnologia svizzera

L’azienda nasce a ridosso della Seconda Guerra Mondiale in Norvegia, grazie all’intraprendenza di Odd Lofterød, campione di fondo del distretto di Oslo, che aveva iniziato una piccola produzione di abbigliamento, registrando il marchio a livello mondiale. Lofterød aveva visto lungo e il marchio ebbe una crescita costante negli anni sino ad essere acquisito in anni più recenti dall’attuale proprietario, il gruppo svizzero ODLO AG Group, che si distingue a livello internazionale nella produzione di abbigliamento sportivo funzionale con radici norvegesi.

ZEROWEIGHT RUNNING TIGHTS MEN
ZEROWEIGHT RUNNING TIGHTS MEN

SPECIALE TEST ZEROWEIGHT RUNNING TIGHTS MEN

In questi giorni estremamente freddi, abbiamo voluto effettuare un doppio test con uno dei prodotti di punta del marchio, il pantalone da running ZEROWEIGHT RUNNING TIGHTS. Si tratta di un prodotto specifico per la corsa con parti in polipropilene 100% e inserti elasticizzati in polipropilene 902% e elastan 8%.

INDOSSABILITA’ MORBIDA!

Non trattandosi di un modello “compression” calza veramente comodo e permette di correre con la massima libertà, garantendo alla muscolatura delle gambe e dei glutei un movimento assolutamente naturale. Alcuni particolari evidenziati nella foto ne migliorano la vestibilità e ne ottimizzano l’utilizzo.

CERNIERE E TASCHE

Dispone di cerniere sui polpacci che sapientemente integrate nel tessuto, non danno assolutamente fastidio anche se si corre con calzino corto o fantasmino. Sul fianco della coscia destra è posizionata una piccola tasca molto utile per riporre un mazzo di chiavi o uno smartphone (noi abbiamo utilizzato un iphone5 e la cerniera può essere chiusa comodamente.

CORRERE IN SICUREZZA ANCHE DI NOTTE

Sulla coscia anteriore destra il logo ODLO è catarifrangente, mentre sul collarino della coscia sinistra un’ulteriore fascia catarifrangente rende più sicura la corsa anche a bordo strada.

 

 

 

 

Articolo precedenteOnde sotto l’albero: big swell dopo Natale!
Articolo successivoMuscoli addominali, spesso dimenticati sono un cardine pur tutti gli sportivi
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui