Home Running Eventi Oltre 1.200 alla Trenzalonga

Oltre 1.200 alla Trenzalonga

0

Si sono presentati  in 1275 ai nastri di partenza della 28^ edizione della Trenzalonga. Nutritissima partecipazione che ripaga in parte il calo della passata stagione, quando fu la pioggia a farla da padrone, inducendo molti podisti a stare  a casa‘’sotto le coperte’’

Oltre 150  i runners della gara competitiva  al via  ed affermazione tra gli uomini di Simone Faustini del S.Rocchino Brescia  con il tempo di 38’49’’(alla media di 3’20’’al km)  sul tracciato di km 11,650.Alle sue spalle si sono classificati nell’ordine Mauro Cattaneo(Marathon Cremona),Mauro Pifferi(Runners Bergamo),Davide Boroni(San Rocchino) e Fabio Gala(Atletica Poncarale)

In campo femminile affermazione per Alessandra Seghezzi(Free Zone) ,gia’ vincitrice del’edizione 2014, che sul percorso di km 7,550 ha preceduto Clara Faustini(Atletica Lem Lonato),Miriam Montuori(Free Zone),Valeria Tiburzi(Atl.Paratico) e Dorina Salvi(Atletica Rodengo Saiano).

Nella categoria B,per la prima volta impegnata sul percorsi di km 7,550,affermazione per Marco Serina(Atletica Estrada)con il tempo di 26’48’’,davanti ad Alessandro Cotta(Atletica Casazza)27’22’’ e Andrea Moretti(Brixia Atletica) 30’06’’

Per cio’ che concerne le gare ‘’ non competitive’’ del circuito FIASP, erano tre i tracciati percorribili, a libera scelta e a libero passo secondo le  capacita’ e le voglie dei podisti senior: percorso breve di km 7,550 , medio di km 11,650 e lungo di km 21,00.Per i bambini delle scuole elementari  locali e competitiva categoria A, invece mini- percorso dedicato di 850 mt  da correre da soli od accompagnati dai genitori. Alla fine a tutti i singoli partecipanti pacco gara alimentare e ricco ristoro finale come da tradizione, mentre per tutti i mini atleti uovo di Pasqua, coppe e tanti altri piccoli regali.

Partenza comune per tutti allo sparo di pistola, competitivi e non competitivi e stupendo colpo d’occhio con il serpentone di podisti che alle ore 9,00 ha cominciato a percorrere le strade del paese e poi i sentieri sterrati di campagna in una mattinata con cielo sereno e  temperature comunque basse.

Premiazioni anche per i gruppi piu’ numerosi con classifica congiunta tra gare competitive e non competitive e vittoria finale per Brembate Sopra(BG) davanti al gruppo delle Scuole Medie locali,Polisportiva Bassa Bresciana Travagliato, Podisti Pompiano, Podistica Cortenovese(BG), Zandobbio(BG), Pubblica Assistenza Busseto(PR), Ambivere(BG), Atletica Sarnico, Avis Soncino, Urago Mella. Trenta le rappresentative premiate dall’organizzazione su  52 gruppi complessivi iscritti.

Molto apprezzate anche alcune novita’ che gli organizzatori hanno predisposto nel piazzale del Centro Sportivo Comunale di via Marconi: il servizio massaggi(gratuiti)garantito da volontari professionisti, letteralmente preso d’assalto a fine gara da tanti atleti , la presenza’ di Radio Vera che ha allietato i partecipanti ed anche i numerosi accompagnatori e spettatori, con la propria musica , unita alla professionalita’ con cui ha intrattenuto e dato informazioni sull’organizzazione e logistica delle gare e lo stand di McDonalds con i propri gadget e prodotti.

Per finire i soliti e doverosi ringraziamenti a tutti gli sponsor  che hanno contribuito alla manifestazione ed ai comitati FIASP di Brescia e al Comitato Podistico Cremonese che hanno aiutato ad organizzare  la giornata sportiva.

Encomiabile anche l’impegno ed il contributo di tutti i gruppi di volontariato, ognuno con i propri compiti e le proprie mansioni e coordinati dai responsabili del Gruppo Podisti Trenzano : oltre 80 il numero complessivo tra semplici cittadini  ed appartenenti a varie realta’ locali  :  Volontari Ambulanza ,Avis,  Gruppo Alpini, Motoclub Trenzano, Associazione Carabinieri .

Ultimo e doveroso ringraziamento anche all’Amministrazione Locale ,alla Polizia Municipale ed al Comando Carabinieri di Trenzano che hanno reso possibile anche quest’anno il nostro tradizionale evento sportivo.

Comunicato stampa