Pubblicità

OSPREY Duro 6, zaino da trail running

0
Osprey Duro 6 litri
Osprey Duro 6 litri

Il marchio OSPREY rafforza il suo ruolo nel mondo outdoor con un offerta di prodotti adatti ad ogni tipo di attività all’aria aperta tra cui OSPREY Duro 6, lo zaino perfetto per il trail running.

OSPREY Duro, il trail a prova di spallacci!

OSPREY Duro 6 combina la rinomata attenzione ai dettagli a una completissima gamma di funzionalità, garantendo prestazioni incredibilmente elevate.

Zaino di media capacità, Duro 6 è progettato per correre medie distanze e per poter portare acqua, cibo, vestiti e attrezzatura.

Osprey Duro 6 litri
Osprey Duro 6 litri ti permette di correre sciolto ovunque portando con te il minimo indispensabile

Ha la vestibilità di un vest, che ne consente un trasporto confortevole riducendo al minimo i rimbalzi.

Duro 6 è rivestito in mesh che dona confortevolezza e traspirabilità, anche quando il percorso si fa più difficile.

Osprey Duro 6 litri
Osprey Duro 6 litri è leggerissimo e particolarmente capiente

Tasche multiple in mesh stretch e chiuse da zip sulla parte frontale e sui fianchi per poter accedere in maniera facile anche in movimento.

Le tasche frontali contengono 2 borracce morbide da 500ml con beccucci estendibili e amovibili.

I lacci di compressione assicurano un fit aderente al corpo.

La grande tasca in mesh stretch contiene agevolmente una giacca per la pioggia o un cappellino e i guanti.

Ogni spallaccio presenta un anello per il sistema Stow-on-the-Go, che mantiene a posto i bastoncini da trekking lasciandoti le mani libere.

Le chiusure sullo sterno sono removibili e regolabili, apribili con una sola mano, inoltre sono elasticizzate in modo da non inibire i respiri più profondi o movimenti energici.

OSPREY Duro è nato per correre

Duro 6 è ideale per coloro che vogliono spingere i propri limiti nel trail running. Duro 6 è compatibile con tutte le sacche idriche Hydraulics ed è perfetto per uscite giornaliere anche molto lunghe.

Articolo precedenteGORE-TEX supporta PROVVISTE, progetto in natura
Articolo successivoFulgur Roccia Limited enduro pronto gara
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui