Pubblicità
Home Outdoor Prodotti Patagonia senza dighe e lucciole per lanterne
Pubblicità

Patagonia senza dighe e lucciole per lanterne

0

Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalità delle risorse idriche in Cile. Nei trent’anni successivi i diritti per lo sfruttamento dell’acqua vengono ceduti a imprese nazionali e multinazionali interessate a produrre energia idroelettrica. Oggi sulla Patagonia cilena incombe il progetto HidroAysén, controllato da ENEL (partecipata per il 30% dal Governo Italiano) e dalla cilena Colbùn (legata alla famiglia Matte, una delle più influenti del Cile), che prevede la costruzione di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker.

Patagonie Senza Dighe è la campagna italiana che si oppone al progetto, ed è sostenuta da Patagonia Europe.

Dopo la presentazione al TrentoFilmFestival, Patagonia Milano ospita la proiezione del documentario Lucciole per Lanterne, che muovendosi tra passato e presente, ripercorre questi avvenimenti attraverso la storia di tre donne che, a centinaia di chilometri di distanza, provano a resistere al gigante idroelettrico che sta per calpestare la loro terra, imponendo un’idea di progresso che a loro non appartiene.

Ti aspettiamo!

GIOVEDI’ 20 GIUGNO, ORE 19.00 – Patagonia Store
Corso Garibaldi 127- 20121 Milano
tel +39 02 6590268
fax +39 02 29061619
store_milan@patagonia.com

Pubblicità
Advertisement