Home Running Eventi Perugia-Assisi, incasso destinato a Telethon

Perugia-Assisi, incasso destinato a Telethon

0

Il conto alla rovescia è cominciato. Domenica 11 gennaio 2015 si avvicina e sale così l’attesa per la Mezza Maratona Perugia-Assisi. L’evento organizzato dall’Athletic Team Perugia, avrà ben 3 percorsi: la 21 km partirà alle ore 9:30 da corso Vannucci a Perugia, la 10 km dagli impianti sportivi di Collstrada e la 5 km non competitiva, partirà alla stessa ora da Madonna di Campagna a Bastia. Tutti arriveranno a Santa Maria degli Angeli nella piazza adiacente alla basilica. La 5 km è destinata a chi vuole godersi una passeggiata o semplicemente una corsa di breve distanza e sarà il modo con cui gli organizzatori della Perugia-Assisi si impegneranno per la ricerca scientifica devolvendo tutte le quote d’iscrizione della gara non competitiva alla fondazione Telethon.

Oltre che sul sito che raccoglie ufficialmente le iscrizioni della Perugia-Assisi, www.dreamrunners.it, le iscrizioni potranno essere effettuate anche direttamente a Telethon, sul sito www.telethon.it, o presso gli sportelli della Bnl, Gruppo BnpParibas.

La Mezza Maratona Perugia-Assisi 2015 sarà uno dei primi di una lunghissima lista di eventi promossi da Telethon per sostenere la lotta alle malattie genetiche. “Quello che i cittadini insieme a Telethon sono riusciti a fare dal 1990 è stato un successo per la ricerca scientifica anche e soprattutto per la trasparenza con la quale Telethon destina i propri fondi: grazie all’aiuto solidale di tutti gli italiani e delle aziende partner, si sono svolti moltissimi studi clinici volti alla conoscenza delle malattie genetiche e delle loro cure. La sfida è, tuttavia, ancora urgente perché le malattie da combattere sono tante e molte famiglie aspettano una risposta dalla ricerca. Anche per la corsa non competitiva inserita all’interno della Perugia-Assisi, si prevede quindi un alto numero di iscritti con la partecipazione anche della dottoressa Fallarino (che coordina un progetto di ricerca finanziato da Telethon presso l’ospedale regionale di Perugia in ordine a nuovi approcci terapeutici sull’emofilia) in quanto, con una minima quota di partecipazione, si potrà correre o camminare fino al traguardo di Santa Maria degli Angeli ammirando gli imponenti paesaggi umbri, in un evento culturale che avrà come madrina per questo anno Sara Simeoni e nello stesso tempo destinare i 5 euro dell’iscrizione alla ricerca scientifica promossa dalla Fondazione Telethon”.

Corriere dell’Umbria