Home Running Eventi Presentato il Diecimila del Campanile

Presentato il Diecimila del Campanile

0

La Diecimila del Campanile, prima si chiamava Maratonina, compie quest’anno 25 anni. Con la corsa di domenica la società organizzatrice, Volumnia Sericap di Ponte San Giovanni, festeggia un quarto di secolo di una gara considerata una delle classiche più prestigiose del podismo regionale. La presentazione dell’evento al Comune di Perugia alla quale hanno preso parte G.Franco Brugnoni (Presidente Volumnia Sericap), Carlo Moscatelli (Presidente Fidal Umbria), Roberto Pippi (collaboratore progetto Euro-Bis, che riguarda l’obesità infantile); Carla Carnevali (Presidente regionale Endas). Un’edizione alla quale parteciperanno tutti i migliori podisti umbri, ma anche tanti a livello nazionale e internazionale. L’albo doro ha visto primeggiare quasi sempre atleti africani. Ad illustrate la corsa di quest’anno il presidente Brugnoni che è stato l’ideatore e colui che, insieme a Luca Uccellini, si è sobbarcato oneri ed onori fin dalla prima edizione. Il tutto sotto l’egida di Fidal e Endas.

Anche quest’anno alla manifestazione sarà abbinata una iniziativa in collaborazione con l’Italian Wellness Alliance presieduta da Pier Paolo De Feo direttore del Centro Universitario Ricerca Interdipartimentale Attività Motoria (Curiamo) di Perugia, e sarà uno dei maggiori eventi sportivi nazionali rivolto alla prevenzione del diabete attraverso l’attività motoria e lo sport. Sabato dalle 15:00 alle20:00 apertura Centro Maratonina e inizio consegna dei pettorali al Cva di Ponte San Giovanni da dove il giorno seguente, domenica, la corsa partirà alle ore 9:30. L’arrivo dei primi dopo poco più di mezz’ora sempre davanti al Cva di Ponte San Giovanni. E’ prevista anche una camminata non competitiva sulla distanza di 5 km. All’interno del Diecimila del Campanile la seconda edizione del Campionato Italiano medici diabetologi ed endocrinologi e il 4° Trofeo Confcommercio di Perugia. Al via oltre 600 agonisti.

Sergio Pioppi – Nazione Umbria