Home Outdoor News I vincitori di Prowinter Award Retail 2023

I vincitori di Prowinter Award Retail 2023

0
prowinter award

Prowinter, cuore pulsante del mondo skibusiness sulle Alpi, assegna il primo Prowinter Award Retail. Un premio alla vendibilità di sci e scarponi candidati dalle aziende espositrici, grazie a innovazione, design e storytelling.

Il vincitore per la categoria sci è Rossignol con con Forza 70 V-TI MASTER; mentre K2 con Recon Boa 120 si aggiudica la categoria scarponi.

Da quando è nato, lo sci è (apparentemente) uguale a se stesso, ma in questo secolo di storia ha in realtà subito radicali innovazioni – dai materiali alle tecniche costruttive. In questo scenario in continuo miglioramento, anche l’evento espositivo dedicato al B2B dello sci ha voluto posizionarsi nuovamente come piattaforma di riferimento.

L’istituzione di un premio sottolinea l’importanza e il valore della continua evoluzione che i player del settore hanno nel proprio DNA. Più di 100 gli espositori presenti alla kermesse bolzanina, confermando la voglia di rimettersi
in gioco e di mostrare i propri prodotti innovativi dell’inverno 2023/24 in anteprima assoluta a negozianti e noleggiatori.

I criteri di valutazione hanno tenuto conto di quattro parametri. Innanzitutto il design, ovvero lo stile grafico del prodotto. Dunque l’innovazione delle tecnologie che traghettano verso il futuro e che favoriscono prestazioni migliori, la vendibilità e l’insieme di elementi che rendono il prodotto più appetibile per il pubblico. Ultimo, ma non certo per importanza, lo storytelling, ovvero la “narrazione” che sta dietro la progettazione di un prodotto e il messaggio che esso intende lanciare al consumatore finale.

La giuria, composta da specialisti di ciascun settore, è stata guidata da Elio
Bottero, nome storico nel settore sport retail. Gli altri giudici: l’ex sciatrice alpina
Verena Stuffer, l’imprenditore Alessandro Monti, il designer specializzato in industrial design dello sport Manuel Bottazzo, e il giornalista di moda, sport e style (nonché appassionato di sci) Giovanni Audiffredi.

I giudici hanno contribuito alla stesura di valutazioni che hanno tenuto conto delle aspettative, dei bisogni e delle preferenze di un pubblico sempre più esigente e in costante mutamento.

Lo sci vincitore

Il vincitore di Prowinter Award Retail nella categoria sci è stato Forza 70 V-TI MASTER di Rossignol, un prodotto che porta aria fresca sul mercato, andando ad appoggiare lo sciatore esperto  nella sua performance. La nuova tecnologia permette al prodotto di adattarsi alle capacità dell’utente finale, rendendolo molto versatile.

Lo storytelling mette al centro il prodotto e le sue funzionalità, mentre il design si presenta interessante e ricco di dettagli.

Lo scarpone vincitore

Per quanto riguarda gli scarponi da sci, il brand K2 ha vinto il primo Prowinter Award
Retail, con Recon Boa 120. L’innovazione del rotore di chiusura segna l’arrivo di una nuova era di comfort. Grazie alla possibilità di adattare lo scarpone al proprio piede, il prodotto è adatto ad una vasta gamma di clienti.

Il modello K2 Recon Boa interpreta l’introduzione del sistema di chiusura in un prodotto essenziale e leggero. È interessante la costruzione dello scafo con un design innovativo e dettagli tecnici curati. Lo storytelling spiega molto bene i vantaggi sia tecnologici che di comfort che il prodotto offre al cliente finale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui