PWA Bureau Vallée Dream Cup, Iachino in testa

0

DAY 4 a Noumea, 5 tabelloni completati e finalmente vento… sui 20-30 nodi per la tappa finale del PWA Slalom in Nuova Caledonia che decreterà il Campione del Mondo Slalom 2019. Partenza lenta per questo evento con un giorno di non vento e una giornata di gare con due tabelloni completati con vento leggero (il DAY 3). In quella prima giornata di gare è stato Maciek Rutkowski a sorprendere tutti e si portava in testa alla classifica parziale, seguito a Antoine Albeau che metteva la sua solita zampata “calcolata”. Gli altri due contendenti al titolo Pierre Mortefon e Matteo Iachino erano arretrati in classifica, Matteo con un quarto posto di controllo e Mortefon con un inizio di gara disastroso (squalificato nel primo tabellone per navigazione pericolosa) e poi con una vittoria. Giornata di “studio” terminata.

Ieri i trade winds finalmente si sono fatti sentire per la quarta giornata di gare, e Matteo Iachino “semplicemente” domina tutto, vince tre prove su tre e si porta in testa alla classifica, seguito a distanza da Pierre Mortefon. Nel frattempo Bruno Martini mantiene la 12° posizione parziale.

5 tabelloni completati anche per le ragazze: Marion Mortefon domina con 4 vittorie cosecutive, dietro di lei  una costante Lena Erdil e Maëlle Guilbaud.

Il 23 novembre terminerà la gara… stay tuned e FORZA MATTEO!!!!

 

 

#NameSailEliminations (Disc)FinalPoints
1
Starboard, Severne Sails, Shamal Sunglasses, Starboard Foil
ITA-1409.0, 3.0, 0.7, 0.7, 0.7 (9.0)5.110300
2
Duotone, Fanatic, Chopper Fins, LOKEFOIL
F-1452.0, 0.7, 2.0, 3.0, 3.0 (52.0)8.710200
3
Challenger Sails, FMX Racing
POL-232.0, 6.0, 10.0, 5.0, 2.0 (10.0)15.010100
4
NeilPryde, JP
F-1925.0, 5.0, 8.0, 2.0, 8.0 (8.0)20.010000
5
Duotone, Fanatic, LOKEFOIL
NED-693.0, 8.0, 11.0, 4.0, 7.0 (11.0)22.09900
6
Duotone, Fanatic, Chopper Fins
AUT-664.0, 26.5, 6.0, 7.0, 5.0 (26.5)22.09800
7
GA Sails, Tabou Boards
ARU-413.0, 2.0, 3.0, 9.0, 14.0 (14.0)27.09700
8
Starboard, Severne Sails
FRA-42230.5, 12.0, 4.0, 8.0, 6.0 (30.5)30.09600
9
NeilPryde, JP
CRO-4010.7, 18.5, 7.0, 18.5, 4.0 (18.5)30.29500
10
GUNSAILS, Patrik
SXM-42112.0, 7.0, 22.5, 6.0, 13.0 (22.5)38.09400
11
GA Sails, Tabou Boards, Shamal Sunglasses
GBR-8310.0, 4.0, 14.0, 13.0, 26.5 (26.5)41.09300
12
Challenger Sails, I-99, Starboard Foil
ITA-16015.0, 9.0, 13.0, 12.0, 9.0 (15.0)43.09200

Articolo precedenteIn Galizia con Pare, Albert e Gil
Articolo successivoSCARPA® per gli urban outdoorer
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui