Home Snowboard How to Quanto costa portare l’attrezzatura sportiva in aereo?
Pubblicità

Quanto costa portare l’attrezzatura sportiva in aereo?

0

Siete pronti per le vacanze di Natale? Ok è un po’ presto, ma questi consigli sul costo di trasporto tavole e attrezzatura sportiva in aereo delle principali compagnie potrebbe esservi utile. Ogni compagnia aerea infatti, ha la possibilità di applicare un costo extra a seconda della misura e del peso del bagaglio da trasportare.

snowboard-aereo

Costi e condizioni

Alitalia offre gratuitamente il servizio di trasporto bagagli speciali in stiva, rispettando il peso massimo di 23 kg per bagaglio. Se superate il peso, il prezzo da aggiungere al costo del biglietto è di 20 euro se viaggiate in Europa, Europa dell’Est o Nord Africa, 30 euro per voli in Medio Oriente, 40 euro in Asia, a Buenos Aires o Caracas, 75 euro in Nord America, a San Paolo e in Africa.
Per maggiori informazioni:  http://goo.gl/iAmz7G

Air France, Iberia e Turkish Airlines offrono il servizio senza supplemento solo per alcuni oggetti. Per Air France, il trasporto di equipaggiamento da sci/snowboard è consentito, si possono infatti  imbarcare una tavola da snowboard e un paio di scarponi. L’equipaggiamento sportivo infatti è incluso nella franchigia bagagli, al di là di questa e fino a un massimo di 20 kg bisogna pagare un supplemento che dipende dalla franchigia applicata sul volo e dalla destinazione. Sui voli con franchigia in base al peso, il supplemento è pari a 20 euro per la Francia metropolitana, di 40 per l’Europa e di 80 per il resto del mondo. Se il volo invece applica la franchigia in base al numero di bagagli, il prezzo forfettario per il trasporto dell’attrezzatura sportiva, che in ogni caso non può pesare più di 20 kg, è di 200 euro per attrezzo. I prezzi si intendono per il volo di sola andata.

Anche Swiss consente il trasporto di attrezzatura ma ne raccomanda l’imballaggio in un’apposita sacca anche se non rende obbligatorio comunicarne la presenza al momento della prenotazione. Per i voli operati da Swiss, inoltre, il trasporto dell’attrezzatura per sport invernali è gratuito, tranne per i bambini sotto i due anni. Qualora l’attrezzatura dovesse superare i limiti di franchigia e fino a un massimo di 23 kg, verrà applicato un sovrapprezzo pari a 35 euro per i voli all’interno dell’Europa, di 70 euro per i voli intercontinentali con arrivo o partenza in Europa, di 150 per i voli intercontinentali che passano soltanto per l’Europa.

Le compagnie che offrono il servizio di trasporto in stiva di attrezzature sportive e strumenti musicali con un costo che va da 10 a 55 euro sono: Wizz Air, Vueling, easyJet, Transavia e Ryanair, con il singolo bagaglio che non potrà superare i 32 kg di peso.

Nel dettaglio, sui voli Ryanair tutti i bagagli sportivi, per un massimo di 20 kg, possono essere imbarcati in stiva dietro pagamento di un supplemento di 40 euro se la prenotazione è stata fatta sul sito internet della compagnia e di 50 euro se si il volo è stato acquistato tramite il call center o all’aeroporto.

Applicano invece una tariffa che va da 56 a 100 euro Tap e Meridiana, Air France.

Buon viaggio a tutti!